'Achille' Bindi Sergardi 2020

“Achille” della cantina Bindi Sergardi è un vino rosso toscano morbido e fruttato a base di Sangiovese, vinificato in acciaio e maturato brevemente in barrique. Ha un profilo aromatico immediato e piacevole di frutti di bosco, spezie delicate e ciliegie. Il sorso è rotondo, pieno e armonico, dotato di un’equilibrata freschezza

9,98 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Toscana IGT

Vitigni

Sangiovese 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Toscana (Italia)

Gradazione alcolica

13.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio con macerazione sulle bucce per 15 giorni

Affinamento

Alcuni mesi in barrique

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2020
91 / 100
James Suckling
2020
90 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO ACHILLE' BINDI SERGARDI 2020

Achille è il nome di uno dei vini rossi più conosciuti e rappresentativi della cantina Bindi Sergardi, un’importante realtà produttiva toscana dalla storia antica e nobiliare, fondata nel 1349 e oggi guidata dalla XXIII generazione familiare. Si tratta di un’espressione tipica di Sangiovese toscano, prodotta con vinificazione in acciaio e breve affinamento in barrique. È dedicata alla figura storica di Achille Bindi Sergardi, illustre avo degli attuali proprietari e Maestro della Dogana del Sale alla fine del XV secolo.

Le uve di Sangiovese da cui nasce l’Achille di Bindi Sergardi provengono dalla Montagnola Senese, un territorio collinare di rara bellezza, ricco di boschi e costituito da un terreno prevalentemente calcareo, con sottosuolo roccioso e ricco di scheletro. In cantina la fermentazione è svolta sulle bucce in contenitori d’acciaio inox ad una temperatura controllata di 28°C e ha una durata di circa 15 giorni. Dopo la fermentazione malolattica si procede con una breve maturazione in barrique di rovere che può protrarsi per qualche mese.

L’Achille Bini Sergardi unisce le due anime del Sangiovese toscano: l’anima più fresca, succosa e fruttata accanto a quella più ricca, evoluta e intensa. A prevalere è però la prima, nonostante l’utilizzo della barrique, qui declinata in termini di immediatezza espressiva. I profumi ricordano in primis la frutta rossa, tra cui more e ciliegie, anche se non mancano più complesse sfumature di spezie, sottobosco e vaniglia. Al palato rivela dinamismo ed energia, presentandosi come armonica sintesi tra freschezza e morbidezze, aromi di frutta e spezie, sensazione di rotondità e trama tannica. Si presta all’abbinamento con molteplici piatti di terra, tra cui primi piatti e carni rosse, regalando un assaggio inconfondibilmente toscano e tipicamente senese.

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Piacevole e fruttato, con sentori di ciliegie, frutti di bosco, spezie delicate e vaniglia

Gusto Morbido, rotondo, fruttato e armonico, di buona freschezza

produttore: Bindi Sergardi

Vini principali
Chianti, Chianti Classico
Anno fondazione
1349
Ettari vitati
100
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
300.000 bt
Enologo
Stefano Di Biasi, Federico Cerelli
Indirizzo
Località I Colli, 2 - 53035 Monteriggioni (SI)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne
  • Carne rossa in umido
  • Affettati e Salumi
  • Carne arrosto e grigliata
  • Pasta sugo di carne