Aglianico 'Antelio' Camerlengo 2015

L'Aglianico "Antelio" di Camerlengo è un vino rosso artigianale e di grande tipicità della Basilicata, ottenuto da viti di 30 anni. Al naso si avvertono note di viola, rosa canina, frutta matura e rimandi balsamici. Intenso, morbido e persistente al palato. Vino fatto come una volta con metodi artigianali

15,00 € 21,00 € - 29% Solo uno disponibile
Altre annate

Caratteristiche

Denominazione
Basilicata IGT
Vitigni
Aglianico 100%
Regione
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti di circa 30 anni site a 400 mt. s.l.m. su suolo vulcanico ed esposte a Sud-Est. Resa per ettaro di 60 quintali. Coltivati in biologico
Vinificazione
Fermentazione spontanea e macerazione di 25 giorni in tini di castagno, pressatura soffice, nessuna chiarifica e filtrazione. Solfiti aggiunti minimi
Affinamento
12 mesi in botti di castagno, 8 mesi in bottiglia
Filosofia produttiva
Artigianali, Senza solfiti aggiunti o minimi, Lieviti indigeni, Vegan Friendly,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo 'respirare' almeno 15-30 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche oltre 5 anni

descrizione dell'Antelio di Camerlengo

L'Antelio di Camerlengo è un Aglianico che stupisce per mineralità ed ampiezza, a dispetto di un rapporto qualità-prezzo quasi commovente. Il vino "base", se così si può definire, di Antonio Cascarano è un racconto dettagliato delle potenzialità delle Vulture se interpretato con rispetto e senza "scorciatoie" enologiche. Pazienza dunque, dedizione e la scelta di preservare biodiversità ed integrità delle vigne, eliminando qualsiasi prodotto chimico o di sintesi. Il resto lo fanno le vecchie viti ed i terreni di matrice vulcanica ricchi di tufo e silicio, che conferiscono ai vini di Antonio un apporto salino prodigioso. Bottiglie non immediate, da attendere per qualche tempo, ma che restituiscono l'immenso potenziale dell'Aglianico, vero principe del Sud.

Il rosso Antelio è ottenuto da uve di Aglianico in purezza, provenienti da viti di 30 anni site a 400 metri d'altitudine su suolo di matrice vulcanica. La resa di 60 quintali per ettaro e la vendemmia manuale con accurata cernita dei grappoli, permette di portare in cantina solo il meglio offerto dalla vendemmia, preludio necessario per una vinificazione che non prevede interventisimi. Fermentazione spontanea dunque, con macerazione di 25 giorni in botti di castagno, e nessuna chiarifica o filtrazione. Affinamento di 12 mesi in botti di castagno e 8 in bottiglia.

Il Camerlengo Antelio si presenta nel calice con una veste rubina scura ed intensa. Naso territoriale ed espressivo, sventalglia note di pepe nero, frutti di bosco, liquirizia, cuoio e terra. Profilo variegato e mai statico, che evolve e cresce col passare dei minuti del bicchiere. All'assaggio rivela il suo nerbo vibrante, unendo freschezza ad una profonda mineralità, in grado di allungare la persistenza del liquido. Verace ed energico. A questo prezzo un must!

Colore Rosso rubino

Profumo Di fiori secchi, marasca, ribes, sentori di vaniglia, tabacco e liquirizia

Gusto Minerale, ampio, dal tannino rustico e dal finale lungo e persistente

produttore: Camerlengo

Vini principali
Aglianico del Vulture, Malvasia di Rapolla
Ettari vitati
5
Produzione annua
12.000 bt
Enologo
Antonio Cascarano
Indirizzo
Via Torquato Tasso, 26 - Rapolla (PZ)

Perfetto da bere con

  • Risotto alle verdure Risotto alle verdure
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
  • Selvaggina Selvaggina
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati
  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure