Bourgogne Aligoté Louis Latour 2016

L’Aligoté di Louis Latour è un vino bianco fresco, scorrevole e delicato della Borgogna, vinificato e maturato in acciaio. Al naso emergono profumi fruttati di mela, mandorle e fiori bianchi mentre al palato rivela energia e dinamismo, con equilibrate ed espressive scie aromatiche minerali

Caratteristiche

Denominazione
Bourgogne Aligoté AOC
Vitigni
Aligoté 100%
Regione
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti di età media 30 anni radicate su un terreno calcareo
Vinificazione
Fermentazione alcolica e malolattica in acciaio
Affinamento
8-10 mesi in acciaio

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere adesso

descrizione del sommelier

La bellezza della semplicità è un sentimento che troppo spesso viene sottovalutato, soprattutto quando si parla di vini: per fortuna però ci pensa la cantina Louis Latour a ricordarci, con questo Aligoté, che l’essenziale a volta si dimostra molto più appagante dell’arzigogolato. E allora lasciamoci trasportare da un vino bianco che fa della propria giovinezza un punto di forza, dove il sorso fresco e lievemente minerale si unisce a profumi lineari e schietti. Un’etichetta con cui Louis Latour, cantina storica del territorio della Borgogna, situata a Beaune, si conferma maestra nel declinare un importante vitigno autoctono.

La cantina Louis Latour produce questo vino bianco a partire da uve Aligoté, coltivate in vigneti la cui età media si aggira intorno ai trent’anni, che affondano le proprie radici in un sottosuolo caratterizzato da un’impronta marcatamente calcarea. La vendemmia viene svolta manualmente, e le uve, una volta giunte in cantina, svolgono la fermentazione alcolica e quella malolattica in contenitori d’acciaio, dove poi rimangono ad affinare per un periodo variabile ricompreso fra gli 8 e i 10 mesi, al termine dei quali si procede con l’imbottigliamento e con la messa in commercio.

L’Aligotè realizzato dalla cantina Louis Latour si presenta alla vista con un colore giallo paglierino, tenue e trasparente. Il bouquet di profumi al naso si distende in maniera delicata e sottile, evidenziando note principalmente fruttate e floreali. Al palato è di corpo leggero, elegante, con un sorso appena minerale, di piacevole freschezza, che rende la beva fluida e scorrevole. Un vino bianco davvero molto versatile a livello gastronomico, che si fa bere con gioia sia all’aperitivo che a tutto pasto, dimostrandosi sempre un valido compagno per la tavola, durante tutte le stagioni.

Colore Giallo paglierino tenue

Profumo Delicato e fruttato, con note di mela e mandorla fresca

Gusto Fresco, dinamico, armonico ed equilibrato, dotato di una buona mineralità

produttore: Latour Louis

Vini principali
Montrachet, Aloxe-Corton
Anno di fondazione
1797
Ettari vitati
50
Enologo
Jean-Charles Thomas
Indirizzo
18, Rue des Tonneliers - 21204 Beaune

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Zuppa di pesce in bianco Zuppa di pesce in bianco
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco