Barbaresco Riserva 'Rabajà' Bruno Rocca 2013

Il Barbaresco Riserva Rabajà di Bruno Rocca è sicuramente un'espressione di Langa di grandissimo pregio e identità territoriale, ottenuto da uve provenienti dal famosissimo cru del Barbaresco. Finezza, intensità e potenza aromatica si fondono in un sorso ricco e di straordinaria eleganza, veicolato da sentori di more di rovo e mirtilli freschi che aprono in un speziatura di tabacco da pipa, liquirizia e erbe officinali.

135,00 € 145,00 € - 7% Solo 2 con disponibilità immediata
Altre annate

Caratteristiche

Denominazione
Barbaresco DOCG
Vitigni
Nebbiolo 100%
Regione
Gradazione
14.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti impiantate negli anni '50 nel cru storico di Rabajà, nel comune di Barbaresco, su suoli ricchi di calcare
Vinificazione
Fermentazione alcolica in tini di legno con macerazione delle bucce per 30 giorni
Affinamento
36 mesi in botte grande di rovere francese
Filosofia produttiva
Vignaioli Indipendenti,

Premi e riconoscimenti

Robert Parker
2013
96 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Bicchiere
Ballon
Ballon

Ideale per i grandi vini rossi robusti, corposi e intensi, che necessitano di un'intensa ossigenazione per dischiudere tutti i loro profumi profondi e complessi ed esaltarne l’evoluzione nel calice

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina per oltre 10 anni

descrizione del Barbaresco Rabajà Riserva

Il Barbaresco Riserva Rabajà di Bruno Rocca rappresenta una delle eccellenze della denominazione. Proviene da uno dei cru più celebri in assoluto, che si trova nel territorio comunale di Barbaresco, proprio a sud est dello storico borgo. È un’etichetta di grande pregio, che coniuga finezza ed eleganza con struttura e profondità tipica dei vini di Rabajà. L’affinamento tradizionale in botte grande ne rende il volto molto classico, con un apporto del legno ben dosato, che non va a prevaricare le caratteristiche varietali di una grande uva come il Nebbiolo delle Langhe.

Il rosso Barbaresco Riserva Rabajà di Bruno Rocca rappresenta il vino simbolo della cantina, quello che meglio rappresenta l’eccellenza del terroir di Barbaresco e l’amore e la passione per questa terra. La filosofia aziendale è da sempre indirizzata verso la produzione di vini tradizionali, capaci di esprimere le migliori caratteristiche delle singole parcelle nel segno di una grande eleganza. La vigna della Menzione Geografica Aggiuntiva Rabaja è entrata a far parte della tenuta nel lontano 1958 e si trova accanto alla sede dell’Azienda. E’ una parcella di 3,5 ettari in una delle zone più famose e quotate di tutta la denominazione. Si trova a un’altitudine compresa tra i 260 e i 315 metri, con una magnifica esposizione a sud-ovest. Le viti sono state piantate negli anni ’50, dopo un’accurata selezione massale, su terreni particolarmente ricchi di calcare. Le rese sono basse e non superano i 40 ettolitri per ettaro, ma con una qualità delle uve sempre elevatissima. La fermentazione si svolge in tini di legno, con una macerazione sulle bucce della durata di 25-30 giorni. Matura in botte grande di rovere francese per un periodo che varia dai 24 ai 36 mesi e completa poi l’affinamento in bottiglia.

Il Barbaresco Riserva Rabajà di Bruno Rocca è un rosso elegante e intenso, tipica espressione di un nobile cru di livello assoluto. Nel calice si presenta con un colore rosso rubino con riflessi granato. Il profilo olfattivo è raffinato con aromi di piccoli frutti a bacca scura, radice di liquirizia, spezie, erbe officinali e cenni balsamici. Il corpo è ricco, con aromi complessi, una tessitura tannica fitta ed evoluta, un finale lungo e piacevolmente sapido.

Colore Rosso granato limpido e luminescente

Profumo Elegante e cesellato di more di rovo, mirtilli freschi e tabacco da pipa, con cenni vibranti di liquirizia e erbe officinali

Gusto Intenso, avvolgente e di grande eleganza, dai tannini finissimi e spiccata sapidità

produttore: Rocca Bruno

Vini principali
Barbaresco, Barbera, Nebbiolo, Dolcetto
Anno fondazione
1978
Ettari vitati
14
Produzione annua
75.000 bt
Enologo
Bruno Rocca, Francesco Rocca
Indirizzo
Strada Rabajà, 60 - 12050 Barbaresco (CN)

Perfetto da bere con

  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi
  • Selvaggina Selvaggina
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati