Birra Belgian Trippel 'Nipple' Triporteur - 33cl

La "Nipple" di Triporteur è una classica Tripel di origine belga che interpreta integralmente lo stile, dimenticandosi del luppolo e puntando tutto sul malto Bom, tostato direttamente in birrificio. Sono gli aromi tipici del malto i protagonisti al naso con note di panificazione e caramello, intervallate da nuance di papaya e mango. Avvolgente, fresca ed esotica, sfodera calore in chiusura e una beva da paura!

4,80 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Prodotto da
Malto BOM B tostato al forno a bassa temperatura e luppoli belga. Alta fermentazione, rifermentazione in bottiglia
Regione
Gradazione
8.5%
Formato
Bottiglia 33 cl
Filosofia produttiva
Birre ad alta fermentazione,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice a tulipano
Calice a tulipano

Ideale per birre ambrate di buona struttura e intensità. Il fondo largo e tondo incrementa la trasmissione del calore dalle mani e il finale più stretto ne intensifica gli aromi

descrizione della Trippel Nipple

La Birra Belgian Trippel “Nipple”, prodotta dal birrificio Triporteur, è realizzata ispirandosi allo stile tradizionale delle birre Trippel d’Abbazia, diffuse il Belgio dai monaci trappisti. Si tratta di un modello di birra intenso, fruttato, speziato e con una buona gradazione alcolica. La versione di Triporteur non si discosta da questo quadro descrittivo, puntando molto sulla qualità e sulla presenza preponderante del malto BOM, tostato direttamene nel birrificio e subito utilizzato nella produzione. Protagonisti del bouquet sono soprattutto i morbidi aromi maltati, fruttati e caramellati, che lasciano in secondo piano le sfumature più fresche e vegetali del luppolo.

La “Nipple” prodotta dal birrificio Triporteur è una Birra Belgian Trippel, che si richiama all’antica classificazione delle birre d’Abbazia, che oltre alla birra comune, fresca e leggera, producevano birre con malti più ricchi e tostati, con un grado alcolico piuttosto elevato. Tra queste, la Trippel si poneva tra la Duppel e la più complessa Quadrupel. Era la versione di media intensità delle birre di prestigio dei monaci trappisti. L’interpretazione di Triporteur è molto fedele alle più antiche consuetudini del Belgio e ancora oggi propone una birra tutta incentrata sulla qualità del malto e sui suoi caratteristici aromi.

La Belgian Trippel “Nipple” del birrificio Triporteur è una birra prodotta con una forte componente maltata, costituita dall’utilizzo di malto BOM B tostato al forno a bassa temperatura e luppolo coltivato in Belgio. Viene prodotta con lavorazione ad alta fermentazione e successiva rifermentazione in bottiglia. Il colore è ambra chiaro, con leggeri riflessi aranciati e un cappello di schiuma bianca di buona persistenza. Il bouquet esprime decisi e avvolgenti aromi maltati, sensazioni di lieviti e crosta di pane, note di caramello e di frutta esotica matura. Il sorso è rotondo, caldo e morbido, con una piacevole complessità gustativa, che precede un finale persistente con piacevoli note rinfrescati di luppolo. Le sue caratteristiche aromatiche e il grado alcolico piuttosto elevato, la rendono ideale da degustare a tavola con secondi piatti a base di carne.

Colore Ambrato chiaro con trame aranciate, schiuma bianca, fine e mediamente persistente

Profumo Note di malto, panificazione e caramello, con sfumature esotiche di mango e papaya

Gusto Rotondo e avvolgente, sensuale e scorrevole, di ottima bevibilità, utilizzo misurato dello zucchero, finale caldo

produttore: Triporteur Bom Brewery

Indirizzo
BOM Brewery, Armoedestraat 11 - 8800 Roeselare (Belgio)