Bourgogne Rouge Hautes Cotes de Nuits Domaine des Chambris 2017

Il Bourgogne Rouge Hautes Cotes des Nuits è un vino rosso fresco, giovane ed espressivo a base di Pinot Nero, affinato per oltre 12 mesi in piccole botti di rovere. Si esprime con immediatezza in un bouquet fruttato e di sottobosco. Il sorso è rinfrescante, rotondo e fruttato, di buona persistenza

19,90 € 24,50 € - 19% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Bourgogne Hautes-Côtes de Nuits AOC
Vitigni
Pinot Noir 100%
Regione
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti di 30 anni di età su terreno calcareo argilloso a 300 metri di altitudine, con esposizione a sud-ovest
Vinificazione
Fermentazione alcolica in acciaio con macerazione sulle bucce per 20-25 giorni
Affinamento
12-15 mesi in piccole botti di rovere francese, nuove per il 20%

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione del Bourgogne Hautes Cotes des Nuits Rouge

Il vino rosso Bourgogne Hautes Cotes des Nuits di Domaine des Chambris nasce da una piccola produzione firmata da Pierre Laurent, fondatore e proprietario di questa vivace realtà produttiva, attiva sin dal 2001. La sede della cantina si trova a Chevanne ma i vigneti di Pino Nero si trovano tutti nel vicino comune di L’Etang Vergy, un tempo possedemento dei conti di Vergy, che qui avevano un sontuoso castello.

Questo Bourgogne Hautes Cotes des Nuits Rouge nasce da sole uve Pinot Nero, radicate su terreni collinari calcareo-argillosi a 300 metri di altitudine, esposti a sud-ovest. Le viti hanno circa 30 anni di età e sono allevate a doppio guyot. In cantina la vinificazione viene svolta nel rispetto della tradizione, con fermentazione sulle bucce in acciaio per oltre 20 giorni e successiva svinatura. Dopo una naturale chiarificazione, la maturazione prosegue per 12-15 mesi in piccole botti di rovere francese, di cui il 20% sono nuove. Nonostante l’invecchiamento in legno, il Pinot Noir di questo territorio tende ad esprimersi con una notevole espressività che, alla beva, lo rende molto fresco, snello e giovanile.

Il Domaine des Chambris Bourgogne Hautes des Nuits Rouge è giocato sull’immediatezza di beva e sulla croccantezza del frutto. Il suo bouquet è composto da ciliegie e piccoli frutti rossi come lampone, ribes e mirtillo, a cui si aggiungono sottili refoli speziati di sottobosco. Il sorso rivela quell’eleganza fresca e sottile tipica dei vini di Borgogna, unita in questo caso ad una delicatezza che lo rende gastronomico, piacevole ed immediato. I tannini sono rotondi e smussati, appena percettibili sul finale. Il produttore consiglia di abbinarlo al pollo arrosto, ma può essere accostato con grandi risultati a tantissime preparazione casalinghe, dai primi piatti agli affettati, senza dimenticare le grigliate di carne.

Colore Rosso rubino brillante tendente la granato

Profumo Espressivo e fruttato, di frutti di bosco, ciliegie, bacche selvatiche e spezie delicate

Gusto Fresco, giovane, fruttato, rotondo e di buona persistenza

produttore: Domaine des Chambris

Vini principali
Pinot Nero e Chardonnay
Anno fondazione
2001
Ettari vitati
9
Produzione annua
60.000 bt
Enologo
Pierre Laurent
Indirizzo
Domaine des Chambris, Rue du Chassin, 21220 Chevannes (Francia)

Perfetto da bere con

  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido