'Brusco' Fattoria dei Barbi 2016

Il Brusco di Fattoria dei Barbi è un vino rosso conviviale a base prevalentemente di Sangiovese della zona di Montalcino, creato per offrire un'interpretazione del vitigno principe toscano in versione leggera e fresca. Dalla veste rosso rubino con leggere sfumature purpuree si sprigiona un bouquet di lamponi e ribes, impreziosito da note floreali mentre al sorso è snello e rinfrescante, con un finale aromatico molto fruttato.

6,50 € 7,50 € - 13% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Toscana IGT
Vitigni
Sangiovese e altre uve autoctone
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Uve pigiodiraspate e raffreddate per favorire l'estrazione di sostanze dalle vinacce, fermentazione alcolica per 16 giorni a temperatura controllata
Affinamento
In vasche d'acciaio

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare tranquillamente in cantina per 2-3 anni

descrizione del Brusco dei Barbi

Il “Brusco” è un vino rosso che nasce dagli studi effettuati durante gli anni ’60 e ’70 da Giovanni Colombini, innovatore e pioniere della viticoltura a livello mondiale, sulla fermentazione delle uve coltivate nella zona di Montalcino. Grazie a quelle ricerche oggi la Fattoria dei Barbi dà voce a quest’etichetta, estremamente versatile in tavola e mai eccessiva, ideale per mettere in evidenza con semplicità e schiettezza le caratteristiche del vitigno Sangiovese.

Il “Brusco” nasce da un taglio dominato dal Sangiovese, al cui fianco troviamo una piccolissima percentuale di altre uve autoctone a bacca rossa. I grappoli vengono selezionati con cura durante la vendemmia manuale e vengono pigiadiraspati in cantina. Il mosto ottenuto da quest’operazione viene fatto raffreddare fino a una temperatura di 16 gradi; con questo abbassamento si favorisce una maggiore estrazione del contenuto di antociani e polifenoli presenti nelle bucce dell’uva. La fermentazione avviene in contenitori d’acciaio a temperatura controllata e ha una durata di 16 giorni. L’affinamento finale è effettuato in vasche d’acciaio, dove il vino rimane per qualche mese sino all’imbottigliamento.

Il “Brusco” dei Barbi è un vino rosso che alla vista si racconta con un colore rubino, non troppo carico e arricchito da lievi venature più violacee. La piccola frutta di bosco a bacca rossa si presenta dominante in un bouquet semplice e di facile lettura, che sul finale è accresciuto da qualche nota più floreale. In bocca è di corpo leggero, agile, con un sorso che scorre con piacere grazie a una bella armonia; termina con un finale aromatico, dominato da un gusto fruttato. Un’etichetta versatile, perfetta per le serate goliardiche in compagnia degli amici di sempre.

Colore Rosso rubino leggermente violaceo

Profumo Ribes rossi e lamponi maturi con dolci dettagli floreali

Gusto Fresco e snello, con finale aromatico molto fruttato

produttore: Fattoria dei Barbi

Vini principali
Brunello di Montalcino, Rosso di Montalcino
Anno di fondazione
1790
Ettari vitati
75
Uve di proprietà
100
Produzione annua
600.000 bt
Enologo
Paolo Salvi
Indirizzo
Località Pordernovi, 170 - 53024 Montalcino (SI)

Perfetto da bere con

  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Pizza Pizza
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata