'Capitel Croce' Anselmi 2017

Il "Capitel Croce" è una piacevole e famosa Garganega del Veneto, nata da un appezzamento di 5 ettari sul Monte Zoppega, in una delle più storiche zone del Soave. Dopo un breve passaggio in barrique diffonde profumi di frutta gialla, agrumi ed erbe su uno sfondo minerale. Al palato presenta un corpo di media struttura, scandito da una gradevole freschezza e da una travolgente sapidità e mineralità

15,00 € 19,00 € - 21% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Veneto IGT
Vitigni
Garganega 100%
Regione
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Sul monte Zoppega nella storica zona di Soave su una superficie di 5 ettari da terreni di matrice calcarea
Vinificazione
Beve macerazione a freddo e fermentazione in barrique
Affinamento
6 mesi in barrique

Premi e riconoscimenti

Gambero Rosso
2017
3 / 3
Bibenda
2017

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

descrizione del Capitel Croce

Il “Capitel Croce” è un vino veneto che Anselmi produce partendo dall’uva Garganega, coltivata in una delle zone più vocate del terroir di Soave. Una bottiglia che si distingue per la struttura, derivante da vinificazione e affinamento svolti in legno, e per un bouquet olfattivo che danza su note sottili ed equilibrate, che terminano con cenni sapidi. Un bianco espressivo, pieno di carattere e di voglia di stupire, non solo adesso, ma anche nel corso dei prossimi 2-3 anni, periodo di tempo in cui potrà sviluppare ancora maggiormente il proprio ventaglio olfattivo.

Questo “Capitel Croce” viene realizzato dalla cantina Anselmi partendo dalle uve in purezza di un vitigno a bacca bianca molto importante per la viticoltura veneta, la Garganega. Le viti di questa varietà crescono in una parcella di circa 5 ettari nella zona più storica di Soave, caratterizzata da un sottosuolo composto prevalentemente da calcare. Dopo una breve macerazione a freddo, il mosto fermenta in barrique. Sempre in legno si svolge poi la fase di affinamento, che ha una durata di 6 mesi, al termine dei quali si procede con le operazioni di imbottigliamento.

Il vino bianco “Capitel Croce” realizzato dalla cantina Anselmi si annuncia alla vista con un tipico colore giallo paglierino, caratterizzato da leggere venature più dorate evidenti nell’unghia. Delicato e ricco il naso, in cui agrumi e frutta a polpa gialla si intersecano a sfumature floreali e cenni che richiamano il minerale. In bocca è di buon corpo, fasciante al palato grazie a un sorso rotondo, che fa leva su una trama fresca e sapida. Chiude con un finale caratterizzato da un retrogusto persistente, che lo conferma come una delle più intense e affascinanti espressioni del territorio.

Colore Giallo paglierino con sfumature dorate

Profumo Delicate sensazioni di frutta gialla matura, susina, agrumi, fiori di campo e tocchi minerali

Gusto Fresco, minerale, rotondo e dal lungo e persistente finale

produttore: Anselmi

Vini principali
Garganega
Ettari vitati
70
Produzione annua
700.000 bt
Indirizzo
Via San Carlo, 46 - 37032 Monteforte d'Alpone (VR)

Perfetto da bere con

  • Pesce in umido Pesce in umido
  • Zuppa di pesce in bianco Zuppa di pesce in bianco
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
Altri prodotti dello stesso produttore