Chardonnay Endrizzi 2017

Lo Chardonnay di Endrizzi è un vino bianco del Trentino dal profilo fresco, fruttato e beverino, affinato per pochi mesi in acciaio. Al naso note delicate e fragranti di frutta tropicale, agrumi e mela si intrecciano su una struttura leggera e agile, dove la freschezza è la protagonista per eccellenza della trama gustativa

11,00 € Solo 3 con disponibilità immediata
Altre annate

Caratteristiche

Denominazione
Trentino DOC
Vitigni
Chardonnay 100%
Regione
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Dai vigneti Belvedere e Masnani a Pressano e Masseto a San Michele d'Adige allevati a guyot e pergola trentina su terreni di medio impasto con componente di argilla
Vinificazione
Raccolta manuale dei grappoli e fermentazione alcolica in acciaio a temperatura controllata
Affinamento - maturazione
Alcuni mesi in acciaio

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere adesso

descrizione dello Chardonnay di Endrizzi

Questo Chardonnay fa parte della linea classica dei prodotti realizzati da Endrizzi, cantina che è maestra nel declinare il terroir del Trentino con completezza. Si tratta di un vino bianco in cui il varietale di partenza, lo Chardonnay, è protagonista, annunciandosi sin da subito con il consueto biglietto da visita costituito da note di frutta tropicale. All’assaggio colpisce per scorrevolezza, componente che rende la beva un gesto quasi ripetuto. Una bottiglia che ben si sposa a tavola soprattutto con la cucina a base di pesce.

Questo vino bianco Chardonnay viene realizzato dalla cantina Endrizzi partendo dai vigneti Belvedere, Masseto e Masnano, che circondano i villaggi di Pressano e San Michele All’Adige. Qui le piante di Chardonnay crescono con il sistema della pergola trentina, affondando le radici in un terroir contraddistinto da un sottosuolo di medio impasto, dove è ricca la presenza di argilla. I grappoli vengono raccolti manualmente durante la fase della vendemmia, e dopo la diraspatura e la pressatura degli acini, il mosto fermenta in contenitori d’acciaio, a temperatura controllata. Sempre in acciaio il vino rimane poi a stabilizzarsi per qualche mese, sino a quando si iniziano le procedure di imbottigliamento.

Lo Chardonnay realizzato dalla cantina Endrizzi si rivela all’occhio con un colore giallo paglierino, condizionato da lievi riflessi tendenti più al verdolino nell’unghia. Lo spettro olfattivo si orchestra intorno a note gentili di frutta esotica, e in generale è proprio la frutta a presentarsi con diverse sfumature, che toccano anche gli agrumi e la mela golden. In bocca ha un corpo leggero e beverino, molto scorrevole, con un sorso saporito e gustoso. Un’etichetta dove tutto scorre in maniera lineare, confermando la buona nomea dei vini bianchi trentini.

Colore Giallo paglierino con sfumature verdoline

Profumo Delicate sensazioni fruttate di frutta tropicale, banana, pera, mela golden e agrumi

Gusto Agile, fresco, beverino e molto succoso

produttore: Endrizzi

Vini principali
Teroldego, Trento Spumante, Pinot Nero, Lagrein, Gewurztraminer
Anno fondazione
1885
Ettari vitati
55
Produzione annua
600.000 bt
Enologo
Vito Piffer
Indirizzo
Località Masetto, 2 - 38010, San Michele all'Adige (TN)

Perfetto da bere con

  • Tartare di pesce Tartare di pesce
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
  • Frittura di pesce Frittura di pesce