Chardonnay Masut da Rive 2018

Lo Chardonnay di Masut da Rive è un bianco friulano di notevole piacevolezza sia olfattiva che gustativa. Vinificato in serbatoi di acciaio, si contraddistingue per un profilo aromatico fruttato, di banana, mela e agrumi soprattutto, e vanigliato, con un sorso asciutto e avvolgente, dalla beva elegantissima e fresca

Caratteristiche

Denominazione
Friuli Isonzo DOC
Vitigni
Chardonnay 100%
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
A Mariano del Friuli, vicino al fiume Isonzo, su suoli ricchi di ciottoli e argilla rossa
Vinificazione
Vinificazione in bianco in serbatoi di acciaio a temperatura controllata
Affinamento
9 mesi sui lieviti in serbatoi di acciaio

Premi e riconoscimenti

Bibenda
2017

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

descrizione del Chardonnay di Masut da Rive

Lo Chardonnay di Masut da Rive si muove all’interno di quel tracciato per cui i vini bianchi realizzati in Friuli portano con sé un carico di aspettative importanti, vista la grande vocazione di questa regione alla loro realizzazione. Si può stare più che tranquilli con quest’etichetta, perché sin dai primi istanti in cui si avvicina il bicchiere al naso si avverte un profilo fine e ben delineato, in cui lo Chardonnay si esprime con le più classiche proprietà aromatiche, aprendo dunque a un sorso particolarmente secco, dal corpo asciutto. Perfetto da bere sia all’aperitivo, se volete viziarvi, sia a tutto pasto con ricette leggere di mare. 

Questo Chardonnay nasce dalle uve coltivate nei vigneti situati nei pressi di Mariano del Friuli, poco distanti dal fiume Isonzo. Il terror qui è caratterizzato da un sottosuolo ricco di ciottoli e argilla rossa. Gli acini sono pressati interamente e il mosto ottenuto effettua una decantazione statica a una temperatura ricompresa fra i 10 e i 12 gradi. La successiva fermentazione è effettuata in serbatoi d’acciaio inox. Sempre in acciaio il vino rimane a contatto coi propri lieviti per un periodo complessivo di 9 mesi, al termine dei quali è pronto per essere imbottigliato.

Lo Chardonnay targato Masut de Rive si presenta all’esame visivo con un colore giallo paglierino, connotato da lievi riflessi più tendenti al dorato visibili nell’unghia. La frutta avvolge il naso con sfumature differenti, che da tocchi esotici e agrumati virano anche verso la polpa bianca della mela, mentre sul finale dell’esame olfattivo si cambiano i punti di riferimento, spostandosi verso tocchi leggeri di vaniglia. In bocca è di corpo leggero tendente al medio, con un sorso elegante e fascinoso, di stampo secco. Un’etichetta impeccabile che racconta il Friuli con grande eleganza e fascino.

Colore Giallo paglierino con riflessi dorati

Profumo Sensazioni di polpa di mela, banana e agrumi, con cenni di vaniglia nel finale

Gusto Secco, asciutto, fresco e di elegante beva

produttore: Masut da Rive

Vini principali
Chardonnay, Pinot Grigio, Friulano, Pinot Bianco, Ribolla Gialla, Cabernet Franc, Pinot Nero
Anno fondazione
1995
Ettari vitati
22
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
80.000 bt
Enologo
Marco e Fabrizio Gallo
Indirizzo
Via Alessandro Manzoni 82 - 34070, Mariano del Friuli (GO)

Perfetto da bere con

  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Formaggi erborinati Formaggi erborinati
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Risotto ai frutti di mare Risotto ai frutti di mare