Chianti Classico Borgo Salcetino 2016

Il Chianti Classico di Borgo Salcetino è un vino rosso di buon corpo affinato per 1 anno in botti di legno. Intensi aromi di piccoli frutti rossi, cacao, spezie e tabacco sono avvertibili al naso. Pieno e dal tannino vellutato. Apprezzabile anche nel tempo

10,80 € 12,50 € - 14% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Chianti Classico DOCG
Vitigni
Sangiovese 95%, Canaiolo 5%
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Su suoli con presenza di argilla, limo e sabbia
Vinificazione
Fermentazione alcolica e macerazione di 22 giorni in acciaio, malolattica svolta in botti di legno
Affinamento
12 mesi in botti di legno

Premi e riconoscimenti

Gambero Rosso
2016
3 / 3
Bibenda
2015
Veronelli
2016
87 / 100
Robert Parker
2015
86 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare “respirare” il vino 15-20 minuti prima di servirlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche oltre 5 anni

descrizione del sommelier

Il Chianti Classico Borgo Salcetino è un rosso che entusiasma per i suoi aromi. Frutto di grande passione per la viticoltura da parte della famiglia Livon, è un degno rappresentante di una delle zone più maestose del panorama vitivinicolo toscano. Capace di farsi apprezzare anche a distanza di qualche tempo, è un’etichetta dotata di grande equilibrio e di ottima compagnia con piatti a base di carni arrosto e dal saporito condimento.

Il vino Chianti Classico nasce da una raccolta manuale delle uve Sangiovese, unite a una piccola percentuale di uve Canaiolo riprendendo, così, quella che era la tradizione di un tempo. I vigneti sono posti su terreni argillosi, con tracce di limo e sabbie. Dopo una diraspatura soffice, il mosto viene inviato a fermentare all’interno di tini di acciaio, dove rimane per un periodo di oltre 20 giorni. La splendida area sotterranea della cantina è destinata all’affinamento. Un processo che si svolge all’interno di botti di rovere per un periodo di 12 mesi, nelle quali il fluido sosta a maturare e, inoltre, svolge completamente la fermentazione malolattica. Solamente dopo l’assemblaggio finale verrà alla luce il fluido definitivo, che affinerà un ulteriore periodo in bottiglia.

Il rosso Chianti, ottenuto dalla cantina Borgo Salcetino nella zona Classica della denominazione, riempie il bicchiere di un affascinante tinta rubino. All’olfatto si rivela intenso, dai sentori di spezie e lamponi, adagiati su uno sfondo di cacao e tabacco. Il sorso è pieno e rivela una buona corrispondenza con la sensazione olfattiva. Al palato il tannino è vellutato e si allunga in una sensazione persistente accompagnata da piacevoli ritorni fruttati. I grandi sentimenti della famiglia Livon per la viticoltura sono avvertibili attraverso questo conviviale rosso toscano, connotato da una grande vocazione gastronomica.

Colore Rosso rubino

Profumo Intenso, speziato, di lampone, ciliegia, cacao e tabacco

Gusto Equilibrato, pieno, ricco di frutto, dal tannino vellutato e persistente

produttore: Borgo Salcetino

Vini principali
Chianti
Anno di fondazione
1996
Ettari vitati
15
Produzione annua
90.000 bt
Enologo
Rinaldo Stocco e Alex Rappuoli
Indirizzo
Località Lucarelli - 53017 Radda in Chianti (SI)

Perfetto da bere con

  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
  • Selvaggina Selvaggina
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi