Chianti 'Le Cicale di Vincigliata' Bibi Graetz 2017

Il Chianti “Le Cicale di Vincigliata” è un vino rosso toscano fresco e fruttato, ottenuto nella zona di Fiesole da uve Sangiovese, con affinamento in vasche di cemento e botti di rovere. Si esprime con immediatezza e armonia in profumi di frutta rossa, fiori, erbe aromatiche, ciliegie fresche e in un sorso snello, delicato, rinfrescante ed equilibrato

8,20 € 9,50 € - 14% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Chianti DOCG
Vitigni
Sangiovese 100%
Regione
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti allevate a guyot su terreno ricco di argilla e galestro
Vinificazione
Fermentazione alcolica con lieviti in vasche d’acciaio
Affinamento
14 mesi in vasche di cemento e in botti di rovere
Filosofia produttiva
Lieviti indigeni,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina per 3-4 anni

descrizione del Chianti Le Cicale di Vincigliata

“Le Cicale di Vincigliata” è un Chianti raffinato, da bere subito o da tenere in cantina ancora per qualche anno, per poterlo poi assaggiare in una versione più evoluta. Il Sangiovese infatti è un vitigno che ben si presta a dare il meglio di sé anche a distanza di diversi anni dalla vendemmia e questa bottiglia ne è ottimo esempio. Le uve, accuratamente selezionate per rappresentare solo il meglio del terroir di origine, sono piene di profumi che si riscoprono all’olfatto, preludio di una beva elegante e scorrevole al contempo, grazie alla maestria con cui la cantina Bibi Graetz interpreta la componente tannica. Un buon rosso toscano a un prezzo invidiabile: cosa state ancora aspettando?

Il Chianti “Le Cicale di Vincigliata” Bibi Graetz ha origine dalle uve utilizzate in purezza di Sangiovese. Le viti di questa varietà vengono allevate con il sistema del guyot, crescendo in un terreno connotato da strati di argilla e galestro. La fermentazione del mosto avviene spontaneamente, grazie all’utilizzo di lieviti autoctoni, in contenitori d’acciaio inox in cui la temperatura viene tenuta costante. Il successivo affinamento, che ha una durata di circa 14 mesi, si svolge sia in vasche di cemento che in botti di rovere francese.

Questo Chianti “Le Cicale di Vincigliata” realizzato dalla cantina Bibi Graetz si annuncia alla vista con un colore tipicamente rubino, dotato di una bella brillantezza. L’armonia dei profumi al naso dà luogo a un vortice ordinato di note fruttate e floreali, che sul finale si adornano anche di leggeri tocchi che richiamano le erbe aromatiche. In bocca è di corpo medio, equilibrato, con un sorso decisamente fruttato, da cui emerge l’ottima fattura di una trama tannica invidiabile. L’ennesima chicca realizzata da questa innovativa realtà produttiva situata a pochi chilometri da Firenze.

Colore Rosso rubino brillante

Profumo Sottile, floreale e fruttato, di piccoli frutti rossi, fiori rossi, ciliegie fresche ed erbe aromatiche

Gusto Delicato, rinfrescante, fruttato, snello e armonico, dai leggeri tannini

produttore: Graetz Bibi

Vini principali
Sangiovese, Ansonica
Anno di fondazione
2000
Ettari vitati
50
Uve di proprietà
100
Produzione annua
400.000 bt
Enologo
Bibi Gratez
Indirizzo
Via di Vincigliata, 19 - 50014 Fiesole (FI)

Perfetto da bere con

  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido