Friulano Feudi di Romans 2018

Il Friulano di Fuedi di Romans è un'espressione dell'Isonzo dalla personalità fresca, fragrante e delicata, affinata per pochi mesi in acciaio. Note di camomilla, mandorla amara, agrumi e fiori di campo anticipano un sorso rotondo e fine, dotato di una succosa freschezza e di una delicata mineralità

Caratteristiche

Denominazione
Friuli Isonzo DOC
Vitigni
Friulano 100%
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Sui terreni ghiaiosi, sabbiosi e ricchi di ciottoli in prossimità del fiume Isonzo
Vinificazione
Pressatura soffice, criomacerazione e fermentazione alcolica in vasche d'acciaio per 9 giorni a temperatura controllata
Affinamento
Alcuni mesi in vasche d'acciaio

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

descrizione del Friulano di Feudi di Romans

Il Friulano di Feudi di Romans è un vino fine e delicato, perfetto davvero per tutte le occasioni. I profumi che avvolgono il naso sono sempre sottili e delicati, mentre la beva vivacizza la degustazione grazie a una componente rinfrescante e sapida che accende un sorso nitido e di grande equilibrio gustativo. Feudi di Romans, cantina tra le più importanti dell’area vitivinicola friulana che circonda l’Isonzo, si racconta con un’etichetta territoriale che ha origine da una filosofia precisa, che mira alla sostenibilità ambientale e al risparmio energetico in ogni fase della produzione.

Questo vino bianco di Feudi di Romans ha origine dalle medesime uve, allevate nei vigneti che seguono lo scorrere del fiume Isonzo. Ci troviamo all’interno di un terroir particolare, che alterna zone ghiaiose ad altre sabbiose e ricche di ciottoli. Dopo una pressatura soffice, il mosto fermenta in vasche d’acciaio inox a una temperatura controllata, per un totale di 9 giorni. Segue poi l’affinamento finale, svolto in acciaio per qualche mese, sino a quando la cantina non ritiene il vino pronto per venire imbottigliato e commercializzato. 

Il vino Friulano Feudi di Romans assume nel calice una veste color giallo paglierino, dotato di una piacevole brillantezza. Al naso si avvertono note delicate e mai troppo invadenti, che si muovono su toni fruttati, arricchiti da note di camomilla e sensazioni più floreali. Entra al palato con un sorso leggero, decisamente scorrevole grazie a una buona vena fresca, da cui affiora un gusto sapido. Un’etichetta che vi renderà felici a tavola in abbinamento con diverse ricette e preparazioni a base di pesce; se volete provare con un accostamento regionale, allora vi consigliamo qualche buona fetta di prosciutto San Daniele accompagnata da un po’ di formaggio Montasio.

Colore Giallo paglierino luminoso

Profumo Note delicate di camomilla, agrumi, frutta bianca, mandorla e fiori di campo

Gusto Rotondo, molto fresco, sapido e di buona mineralità

produttore: Feudi di Romans

Vini principali
Sauvignon, Merlot, Pinot Grigio, Refosco, Chardonnay, Friulano, Pinot Nero, Malvasia
Anno fondazione
1974
Ettari vitati
90
Produzione annua
500.000 bt
Enologo
Davide Lorenzon
Indirizzo
Via Ca' del Bosco, 16 - 34075 San Canzian d'Isonzo (GO)

Perfetto da bere con

  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Frittura di pesce Frittura di pesce
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco