Fuflus Vallarom 2015

Il "Fuflus" è un vino rosso corposo, ricco e complesso, nato da uve Cabernet Sauvignon, Syrah, Merlot e Cabernet Franc coltivate nella Vallagrina, maturato in barrique per 18 mesi. Un bouquet intenso di frutta rossa in confettura e spezie selvatiche accompagna un sorso succoso, balsamico e ricco di frutto. Vino Biologico, fatto come una volta metodi artigianali

21,40 €
Solo uno disponibile

Caratteristiche

Denominazione

Vallagarina IGT

Vitigni

Cabernet Sauvignon, Syrah, Merlot e Cabernet Franc

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Trentino (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Viti di 20 anni allevate a guyot su terreno calcareo dolomitico. Coltivati in biologico

Vinificazione

Fermentazione spontanea con macerazione sulle bucce per 15-18 giorni

Affinamento

18 mesi in barrique e 18 in bottiglia

Filosofia produttiva

Artigianali, Biologici, Lieviti indigeni, Vegan Friendly, Vignaioli Indipendenti,

Note aggiuntive

Contiene solfiti , da agricoltura Italia o EU , Codice Operatore nr. A586

Premi e riconoscimenti

Bibenda
2015
Il Fuflus di Vallarom è tra i 120 vini menzionati nella guida "Vini da Scoprire" del 2016 di Castagno, Gravina e Rizzari

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 1 o 2 ore prima di servirlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche oltre 10 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO FUFLUS VALLAROM 2015

Fuflus è un nome strano e inusuale, soprattutto per un vino, ma ricco di storia e di fascino. ‘Fuflus’ è il soprannome onomatopeico del fiume Adige che fluttua e attraversa la Vallagarina, ma ricorda anche il nome del dio etrusco del vino, figlio della terra e patrono dell’ebbrezza, chiamato ‘Fufluns’. La mappa riportata in etichetta risale al ‘700 e illustra il territorio dove ora sorge la cantina e i vigneti di Vallarom: un territorio storico, a composizione dolomitea calcarea, modellato dal fiume Adige che, con le sue acque, ha creato delle ischie, piccole isole sabbiose popolate dai vigneti.

Il Fuflus di Vallarom nasce da vitigni rossi internazionali coltivati nell’antico territorio della Vallagarina: Cabernet Sauvignon, Syrah, Merlot e Cabernet Franc. Da una vinificazione in rosso a contatto con le bucce per 15-18 giorni e da un affinamento di 18 mesi in barrique e di altri 18 in bottiglia nasce un vino corposo, intenso e complesso, dotato di un potenziale di invecchiamento che, se ben conservato, può superare 10 anni.

Il Fuflus si esprime in un bouquet contrassegnato da sentori ricercati e complessi: frutta rossa in confettura, erbe balsamiche, pepe, spezie, caffè, cenere e cioccolato si fondono tra loro in una tessitura ricca di fascino. Il sorso è morbido, ricco e molto equilibrato, sorretto da tannini decisi ed eleganti. Si tratta di un grande vino rosso del Trentino che, sorso dopo sorso, racconta la storia del territorio della Vallagarina, una storia antica e affascinante

Colore Rosso rubino carico

Profumo Ricco e complesso, di frutta rossa in confettura, erbe balsamiche, pepe, spezie selvatiche e caffé

Gusto Succoso, balsamico e ricco di frutto, con tannini evoluti e lungo finale

produttore: Vallarom

Vini principali
Lambrusco a foglia frastagliata, Pinot Nero
Anno fondazione
1972
Ettari vitati
7
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
35.000 bt
Enologo
Filippo Scienza
Indirizzo
Frazione Masi, 21 - Avio (TN)

Perfetto da bere con

  • Carne rossa in umido
  • Affettati e Salumi
  • Selvaggina
  • Carne arrosto e grigliata
  • Formaggi stagionati