Grignolino d'Asti 'Lanfora' Montalbera 2017

Il Grignolino d'Asti "Lanfora" nasce da un affinamento in anfore di terracotta per preservare tutta la spontaneità della preziosa uva piemontese. Pervade il naso con intensi sentori di fruttini rossi, sottobosco, geranio, spezie scure e asiatiche. Scorre piacevolmente in bocca, mostrando una pregevole trama tannica e una freschezza vigorosa che scandisce il sorso

11,90 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Grignolino d'Asti DOC
Vitigni
Grignolino 100%
Regione
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Affinamento
8-10 mesi in anfore di terracotta

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2017
94 / 100
James Suckling
2016
90 / 100
Vitae AIS
2016
Gambero Rosso
2016
2 / 3
Veronelli
2016
87 / 100

95 Punti Luca Maroni

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

descrizione del Grignolino Lanfora

Il Grignolino d’Asti “Lanfora” della cantina Montalbera è un vino rosso delicato e caratteristico della zona del Monferrato piemontese, ottenuto da uve Grignolino in purezza allevate con il tradizionale metodo a guyot basso tra i comuni di Castagnole Monferrato e Montemagno. Le vigne, di età compresa tra i 7 e i 30 anni, sono impiantate con esposizione sud-est su terreni argilloso-calcarei. La cantina, oggi gestita da Enrico Riccardo Morando, da ben sei generazioni porta avanti un discorso di valorizzazione del territorio ed è proprietaria di 175 ettari, che si estendono tra il territorio del Monferrato e quello delle Langhe.

Il “Lanfora” Grignolino d’Asti di Montalbera fa parte di una delle selezioni della cantina. Le uve, dopo essere state raccolte a mano, vengono fatte fermentare sulle proprie bucce in contenitori di acciaio inox a temperatura controllata per alcune settimane. Il vino viene quindi svinato e resta ad affinare per 8-10 mesi in anfore di terracotta di Impruneta di varie dimensioni. Questo consente una traspirazione e maturazione naturale del vino senza lasciare che su di esso impattino le caratteristiche aromatiche terziare date dall’invecchiamento in legno. Finito l’affinamento in anfora il Grignolino viene imbottigliato e resta a maturare alcuni mesi in bottiglia prima di essere commercializzato.

Il Grignolino “Lanfora” della cantina Montalbera si presenta alla vista di un colore rosso rubino brillante con riflessi aranciati tipici del vitigno. Al naso compaiono sentori di fruttini rossi, tra cui la fragolina di bosco e il lampone, aromi floreali di geranio, sottobosco e spezie, tra cui il curry. In bocca è vibrante, di piacevole scorrevolezza e freschezza e connotato da una buona trama tannica. Questa etichetta di Montalbera è un rosso autoctono dal carattere leggero e adatto ad ogni situazione.

Colore Rosso rubino scarico con riflessi aranciati, con poca carica di antociani

Profumo Note di frutti di bosco, sottobosco, spezie orientali, pepe nero e geranio

Gusto Fresco, pieno, scorrevole, tannico e dagli echi fruttati

produttore: Montalbera

Vini principali
Ruché
Anno fondazione
1983
Ettari vitati
160
Produzione annua
650.000 bt
Enologo
Luca Carmellino
Indirizzo
Via Montalbera, 1 - 14030 Castagnole Monferrato (AT)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne Risotto con sugo di carne
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi