'Il Mio Lambrusco' Camillo Donati 2017

"Il Mio Lambrusco" è l'idea che Camillo Donati ha del rosso più territoriale dell'Emilia. Nulla di troppo usuale: la bollicina è poco intensa, il colore è concentrato, il corpo è intenso e il potenziale di invecchiamento è davvero invidiabile. Dai profumi di frutti a bacca rossa e erbe officinali, sfodera un sorso polposo, ricco e appagante, di delicata carbonica e buona trama tannica. Vino Biologico, artigianale, fatto come una volta

Caratteristiche

Denominazione
Emilia IGT
Vitigni
Lambrusco Maestri 100%
Gradazione
14.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
A sud di Parma su suoli calcarei, limosi e argillosi con grande presenza di ph. Agricoltura biologica
Vinificazione
Fermentazione alcolica spontanea in serbatoi di acciaio senza controllo della temperatura e seconda fermentazione in bottiglia secondo il Metodo Ancestrale
Filosofia produttiva
Biologici, Artigianali, Lieviti indigeni,

Premi e riconoscimenti

Slowine
2017

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino biologico o fatto in modo tradizionale, ti consigliamo di lasciarlo “respirare” 15-20 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini frizzanti, il cui perlage si sviluppa senza bisogno di un calice con fondo a punta e i cui profumi non necessitano di un calice stretto per essere concentrati ed apprezzati

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo tranquillamente riposare in cantina per 4-5 anni

descrizione di Il Mio Lambrusco

"Il Mio Lambrusco" di Camillo Donati è una delle interpretazioni più autentiche e fedeli alle antiche tradizioni del territorio emiliano del Lambrusco. Questo storico rosso ritrova in quest’etichetta tutta la sua genuina nobiltà contadina, di vino dal carattere schietto e immediato e di piacevolissima beva. I suoi caratteristici aromi floreali e fruttati, sono esaltati dalla presenza di una sottile carbonica, ottenuta con una rifermentazione in bottiglia con il Metodo Ancestrale. È una di quelle bottiglie che si finiscono in un baleno, ideale da portare a tavola con un tagliere di salumi o con i primi piatti saporiti della cucina tradizionale emiliana.

Il vino "Il Mio Lambrusco" nasce nella zona di Felino, a sud di Parma. È in questa splendida terra dalle grandi tradizioni eno-gastronomiche, che Camillo Donati ha deciso di ridare dignità e valorizzare le migliori qualità di un vino troppo spesso banalizzato con interpretazioni di scarso livello. La tenuta di Camillo Donati è una realtà di carattere familiare, che da tre generazioni produce bottiglie artigianali. Si estende complessivamente su una quindicina di ettari, divisi in due appezzamenti principali, uno a Sant’Andrea di Barbiano e l’altro a Vidiana. Si tratta di una zona collinare con altitudini comprese tra i 250 e i 300 metri sul livello del mare, gestita secondo i principi dell’agricoltura biologica, nel massimo rispetto dalla naturale biodiversità, senza utilizzo di concimi e diserbanti chimici. La Malvasia, la Barbera e soprattutto il Lambrusco, hanno trovato le condizioni ideali per esprimere uve di eccellente qualità. Il lavoro in cantina si limita a intervenire il meno possibile nei processi di vinificazione, con la consapevolezza che solo in questo modo si riescono a ottenere grandi espressioni di terroir.

Il rosso "Il Mio Lambrusco" di Camillo Donati è realizzato con Lambrusco della varietà Maestri in purezza. Le uve sono avviate alla fermentazione spontanea con lieviti indigeni in serbatoi d’acciaio inox a temperatura controllata. La seconda fermentazione si svolge in bottiglia, secondo il Metodo Ancestrale, senza dégorgement. Nel calice ha un colore rosso rubino intenso, con un’effervescenza moderata e una spuma soffice e leggera. Al naso sprigiona profumi di violetta, piccoli frutti a bacca scura, sentori di sottobosco e di erbe officinali. Il sorso è vivace e gioioso, con un frutto croccante e tannini sottili. Il finale è caratterizzato da una vibrante freschezza, che chiude su sensazione sapide e fruttate.

Colore Rosso rubino denso di effervescenza non troppo intensa

Profumo Piccoli frutti scuri, erbe officinali, terra bagnata e tonalità di violetta essiccata

Gusto Intenso e inaspettato, avvolgente, asciutto e quotidiano, di buona tannicità e persistenza

produttore: Donati Camillo

Vini principali
Lambrusco, Barbera, Malvasia
Ettari vitati
18
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
45.000 bt
Indirizzo
Donati Camillo, Via Costa 3 - 43035 Felino (PR)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi
Altri prodotti dello stesso produttore