'Navaherreros Blanco' Bodegas Bernabeleva 2016

"Navaherreros Blanco" è un vino bianco prodotto da due varietà del territorio spagnolo, Albillo e Macabeo, coltivate sulle colline madrilene che toccano gli 830 metri di altitudine. Dopo un riposo in legno per circa un anno, profuma di frutta gialla, agrumi, erbe mediterranee, frutta seccca e leggere note speziate. Il sorso colpisce per freschezza, purezza ed equilibrio, chiudendo su ritorni fruttati e mediterranei

17,80 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Vitigni
Albillo 70%, Macabeo 30%
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Da viti di 50-90 anni provenienti da diversi appezzamenti che vanno da 500 fino a 830 metri di altitudine
Vinificazione
Breve macerazione pre-fermentativa e fermentazione in botti di rovere francese da 500-600 l
Affinamento
6 mesi in foudre di 2500 l e 6-9 mesi in botti rovere francese

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina per 2-3 anni

descrizione del Navaherreros Blanco

Il “Navaherreros Blanco” Bodegas Bernabeleva è un vino bianco spagnolo dal profilo nitido e puntuale, di grande autenticità. Prende forma da un taglio di uve tipiche del territorio, coltivate con pratiche che si rifanno anche al biodinamico, ribadendo un approccio rispettoso del territorio e dell’ambiente in cui si trovano le vigne. Ha un piglio mediterraneo, sapido, che si fa apprezzare sin dai primi sorsi che guidano la degustazione, anche grazie a profumi che si sviluppano al naso con delicatezza e linearità.

Questo “Navaherreros Blanco” Bodegas Bernabeleva ha origine da un taglio in cui ritroviamo Albillo e Macabeo, varietali coltivati in diversi appezzamenti ricompresi ad altezze variabili, fra i 500 e gli 830 metri sul livello del mare. Le viti hanno un’età compresa fra i 50 e i 90 anni, e crescono con il sistema dell’alberello spagnolo, lavorate con concimi organici e solo con piccole quantità di polveri e zolfo. Si effettua una breve macerazione prefermentativa, e la successiva fermentazione del mosto avviene in botti di rovere francese dalla capacità di 500-600 litri. La fase finale di affinamento si svolge dapprima per 6 mesi in foudre da 2500 litri, e poi – per altri 6/9 mesi – in botti di rovere. 

Il “Navaherreros Blanco” realizzato dalla Bodegas Bernabeleva si annuncia alla vista con un colore giallo paglierino molto brillante. La frutta, sviluppata con diversi richiami e riferimenti, si alterna a effluvi che riportano maggiormente alle erbe aromatiche. Entra in bocca con un sorso che sin da subito si annuncia equilibrato, ampio e mediterraneo nei suoi gusti, dominati da una chiara sapidità di fondo. Un bianco spagnolo che si può bere adesso, ma che non sfigurerà neanche fra un paio d’anni; in tavola si consiglia di abbinarlo con le ricette di mare, magari proprio con quelle d’ispirazione più iberica.

Colore Giallo paglierino luminoso

Profumo Note di agrumi, frutta gialla, frutta secca ed erbe aromatiche

Gusto Equilibrato, ricco e mediterraneo e di grande sapidità e freschezza

produttore: Bodegas Bernabeleva

Vini principali
Garnacha, Moscatel, Albillo
Anno fondazione
1923
Ettari vitati
35
Indirizzo
Ávila-Toledo highway (N-403) - 28680 San Martín de Valdeiglesias (Madrid)

Perfetto da bere con

  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Pesce in umido Pesce in umido
  • Risotto ai frutti di mare Risotto ai frutti di mare
  • Pasta al pesce col pomodoro Pasta al pesce col pomodoro