Ograde Skerk 2016

L'Ograde è un vino bianco corposo e artigianale, macerato sulle bucce per 15 giorni, nettare prezioso del Collio. Il color ambrato con tinte aranciate e i profumi esuberanti e ricchi di resina, canditi, miele e sfumature minerali accompagnano un assaggio avvolgente e intenso, dotato di una pregevole freschezza e di una gradevole aromaticità. Vino fatto come una volta con metodi artigianali

24,10 € 25,00 € - 4% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Venezia Giulia IGT
Vitigni
Vitovska 25%, Malvasia 25%, Sauvignon 25% e Pinot Grigio 25%
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Siti nel cuore del Carso, su terreni ricchi di calcare e ferro. Coltivati in biologico
Vinificazione
Diraspatura, fermentazione spontanea e macerazione per circa 15 giorni in tini di legno, immergendo il cappello fino a 5 volte al giorno. No chiarificazione e filtrazione
Affinamento
24 mesi in botti di rovere e 5 mesi in bottiglia
Filosofia produttiva
Fatti come una volta con metodi artigianali, Senza solfiti aggiunti o minimi, Lieviti indigeni, Vini bianchi macerati sulle bucce, Orange Wine,

Premi e riconoscimenti

Gambero Rosso
2016
3 / 3
Vitae AIS
2016
Slowine
2016
Bibenda
2015

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino biologico o fatto in modo tradizionale, ti consigliamo di lasciarlo “respirare” 15-20 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per orange wine intensi e strutturati, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

descrizione dell'Ograde di Skerk

L’Ograde è un orange wine che incanta naso e palato per la grande espressività e ricchezza estrattiva, frutto di una lunga macerazione sulle bucce che si protrae per 15 giorni, donando al liquido un meraviglioso color ambrato con sfumature aranciate. Quando si parla di nettari autentici non si può non citare Skerk, istrionico artigiano del vino nell’altopiano Carsico, terra di incontro tra la culture slave e italiane. Il trucco, incredibilmente, è quello di non utilizzare trucchi chimici in vigna e in cantina, lasciando che la terra e l’uva si raccontino spontaneamente. Nascono così emozioni liquide che colpiscono per definizione e spontaneità: magiche storie di vita e di vite. La mano di Skerk è come sempre inconfondibile e questo Ograde ne è una prova schiacciante, un‘espressione unica che si candida come una delle più emozionanti e simboliche d’Italia.

Skerk Ograde nasce da una miscela calibrata di Sauvignon, Malvasia Istriana, Vitovska e Pinot Grigio. Le viti nascono sulle colline del Carso, in una terra arida, rossa e sassosa, ricca di componenti di calcare e ferro. Ci troviamo a pochi chilometri dal mare, in un paesaggio incantato dominato dalla natura. Le uve crescono rigogliose e godono della perfetta esposizione, dell’influenza del mare, della pregevole bora e dalla ottima escursione termica tra notte e giorno. Le uve raccolte a mano e leggermente in ritardo vengono trasportate delicatamente in cantina. Il dolce succo ottenuto fermenta spontaneamente con i propri lieviti e macera sulle bucce per almeno 15 giorni, il tempo necessario per concentrare il colore e una leggera e apprezzabile sfumatura tannica. L’affinamento è svolto in botti di rovere di diversa capacità per almeno 24 mesi e poi in bottiglia per altri 5 mesi.

Il vino Ograde splende nel calice con un scintillante e consistente abito color ambra tendente all’arancio. Al naso è ricco e ampio, sventaglia una ricca sinfonia di note di agrumi canditi, caramello, marmellata d’arancia, miele di castagno, resina di pino, composta di mango, sfumate da note mediterranee di rosmarino ed erbe balsamiche. Sferzate minerali e accenti salini incorniciano l’olfatto. Al sorso è avvolgente ed elegante, dotato di una leggera “ruvidità” tannica e di una freschezza vitale ed energizzante. Chiude lento e persistente, lasciando in memoria una delicata aromaticità. Un viaggio nel Carso!

Colore Giallo ramato con sfumature aranciate

Profumo Complesso ventaglio di sentori di miele, caramello, erbe aromatiche e scorza d'arancia

Gusto Ricco, leggermente aromatico, elegante, corposo e di grande freschezza

produttore: Skerk

Vini principali
Vitovska, Malvasia e Sauvignon
Ettari vitati
7
Uve di proprietà
100
Produzione annua
22.000 bt
Enologo
Sandi Skerk
Indirizzo
Località Prepotto, 20 - Duino Aurisina (TS)

Perfetto da bere con

  • Zuppa di pesce col pomodoro Zuppa di pesce col pomodoro
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Frittura di pesce Frittura di pesce
Altri prodotti dello stesso produttore