Pecorino 'Yamada' Zaccagnini 2017

Il "Yamada" di Zaccagnini è un Pecorino prodotto nella zona del Pescarese, caratterizzato da bella freschezza e persistenza aromatica. Vinificato esclusivamente in acciaio al fine di mantenere vive le caratteristiche naturali della varietà, presenta al naso aromi di zagara, susina, pompelmo e miele di millefiori, animando un sorso pieno e succoso, con una interessante persistenza agrumata

8,70 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Abruzzo DOC
Vitigni
Pecorino 100%
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Pigiatura soffice, criomacerazione, fermentazione alcolica in serbatoi di acciaio a temperatura controllata
Affinamento
Alcuni mesi in bottiglia

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2017
92 / 100
Vitae AIS
2017
Bibenda
2017
Gambero Rosso
2016
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere adesso

descrizione del Pecorino Yamada

Il Pecorino “Yamada” è un’espressione viva e gioviale di un vitigno che ben racconta l’espressività dei bianchi che si realizzano nelle regioni del centro Italia. Fresco all’assaggio e aromatico al naso, è davvero un valido aiuto in tavola, dove accompagna sia gli aperitivi più abbondanti che tutto il pasto, soprattutto in abbinamento a prime e seconde portate a base di pesce e frutti di mare. Un’etichetta versatile dunque, lavorata solo in acciaio, con cui la cantina Zaccagnini si conferma come una delle realtà produttive locali più interessanti.

Il “Yamada” è un Pecorino in purezza, vitigno a bacca bianca che risulta ampiamente diffuso all’interno dei confini regionali abruzzesi. I grappoli, dopo la vendemmia manuale, vengono portati nei locali adibiti alla vinificazione di Zaccagnini, dove vengono diraspati. Seguono una pressatura soffice degli acini e la criomacerazione; il mosto fermenta poi in contenitori d’acciaio inox dove la temperatura viene tenuta sotto controllo. L’affinamento si svolge per qualche mese solo in bottiglia e poi il vino può venire finalmente commercializzato durante la primavera successiva alla raccolta.

Il Pecorino “Yamada” firmato dalla cantina Zaccagnini si sviluppa nel bicchiere con un colore tipicamente paglierino, che risulta influenzato da pallidi riflessi più tendenti al verdastro nell’unghia. Elegante e delicato il naso, che risulta costruito intorno a tocchi mielosi e sensazioni che richiamano la frutta, anche esotica in qualche sfumatura in cui si nota un cenno al pompelmo. Al palato è di corpo medio, estremamente beverino grazie a un sorso fresco, dotato di una piacevole persistenza agrumata sul finale. Un’etichetta che, come tutte quelle realizzate da Zaccagnini, conferma di saper coniugare la qualità a prezzi accessibili per tutti.

Colore Giallo paglierino con sfumature verdognole

Profumo Sensazioni fini e fragranti di zagara, miele di millefiori, susina e pompelmo giallo

Gusto Pieno, ricco, succoso, di bella freschezza verticale e di lunga persistenza agrumata

produttore: Zaccagnini

Vini principali
Passerina, Pecorino, Trebbiano, Montepulciano, Cabernet Sauvignon
Anno di fondazione
1978
Ettari vitati
300
Uve di proprietà
100
Produzione annua
3.000.000 bt
Enologo
Concezio Marulli
Indirizzo
Contrada Pozzo, 4 - 65020 Bolognano (PE)

Perfetto da bere con

  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Risotto ai frutti di mare Risotto ai frutti di mare
  • Pesce in umido Pesce in umido
  • Frittura di pesce Frittura di pesce
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce