'Pian Alto' Giannitessari 2014

Il “Pian Alto” è un vino rosso intenso e strutturato dei Colli Berici a base di Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Carmenere, affinato per 36 mesi in botti e barrique nuove. Profumi speziati, balsamici e vegetali tipici dei vitigni utilizzati si integrano con equilibrio a sentori di frutti di bosco, ciliegie e spezie dolci. Il sorso è vigoroso e profondo, di buona freschezza e dai tannini levigati

16,70 € Disponibilità immediata
Altre annate

Caratteristiche

Denominazione
Colli Berici DOC
Vitigni
Cabernet Franc 50%, Cabernet Sauvignon 35%, Carmenere 15%
Regione
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Fermentazione in acciaio per circa 12 giorni
Affinamento
24 mesi in barrique nuove di rovere francese e altri 12 mesi in botte grande di rovere da 40 hl

Premi e riconoscimenti

Vitae AIS
2013

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare “respirare” il vino 15-20 minuti prima di servirlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche oltre 5 anni

descrizione del Pian Alto

Taglio di Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon, a cui si aggiunge una piccola percentuale di Carmenere, il “Pian Alto” è un vino rosso i cui profumi, ampi e stratificati, rappresentano un biglietto da visita davvero entusiasmante. L’esperienza di beva prosegue, raccontando poi un sorso concentrato e vigoroso, frutto del lungo affinamento svolto prima in barrique e poi in botte. Un’etichetta da cui emerge la grande capacità del team della cantina Giannitessari nella difficile arte del blend, in cui ogni uva contribuisce a donare sfumature e caratteristiche che fanno di questo “Pian Alto” una bottiglia capace di affinare ottimamente nei prossimi anni.

Il “Pian Alto” Giannitessari nasce da un sapiente taglio di Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Carmenere, vitigno di origini albanese portato in territorio francese dagli antichi romani durante l’epoca imperiale. Le uve, che nascono e crescono in vigneti coltivati a Guyot, vengono raccolta manualmente, e, una volta giunte nei locali adibiti alla vinificazione, fermentano in acciaio per circa 12 giorni. Segue poi la fase dell’affinamento, svolto dapprima per 24 mesi in barrique nuove di rovere francese e, per ulteriori 12 mesi, in botti grandi di rovere. Al termine della maturazione il vino è pronto per essere imbottigliato e commercializzato.

Il “Pian Alto” è un vino rosso che colpisce per il bel color rubino, attraversato da venature che richiamano la tonalità granata. Il naso è attraversato da sentori olfattivi intensi, organizzati su note fruttate che virano verso il balsamico e lo speziato. Al palato è di ottima struttura, energico, con un sorso dove i tannini risultano ben integrati e la beva si sviluppa morbidamente. Un rosso veneto potente, con cui Giannitessari ci regala la bottiglia ideale per accompagnare piatti a base di selvaggina e carne rossa grigliata.

Colore Rosso rubino intenso con riflessi granati

Profumo Profondo e fruttato, con sentori di frutti di bosco, ciliegie sotto spirito, erbe balsamiche, radici e spezie

Gusto Corposo, morbido e strutturato, di buona freschezza, con richiami vegetali e levigati tannini

produttore: Giannitessari

Vini principali
Soave, Tai Rosso, Durello
Anno di fondazione
2013
Ettari vitati
55
Produzione annua
350.000 bt
Enologo
Gianni Tessari
Indirizzo
Via Prandi, 10 - 37030 Roncà (VR)

Perfetto da bere con

  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
  • Selvaggina Selvaggina