'Pierre Précieuse 15' Alexandre Bain

Il "Pierre Précieuse 15" di Alexandre Bain è un vino bianco a base di Sauvignon proveniente dalla Valle della Loira, dalla zona viticola di Pouilly-sur-Loire ottenuto da vigne poste su suoli portlandiani ricchi di ciottoli e calcare. Da versare in decanter con largo anticipo prima del servizio per eliminare la possibile carbonica trattenuta all'interno della bottiglia (segno di vinificazione senza aggiunta di chimici), esprime ricchezza e pienezza di sorso, caratterizzato da salinità e da un'avvolgente persistenza erbacea. Vino artigianale, fatto come una volta - Biodinamico - Biologico

33,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Vitigni
Sauvignon 100%
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Nel comune di Tracy-sur-Loire su terreni portlandiani ricchi di ciottoli e calcare
Vinificazione
Fermentazione alcolica spontanea con lieviti indigeni in contenitori di acciaio inox
Affinamento - maturazione
14 mesi in vasche di acciaio inox
Filosofia produttiva
Biologici, Biodinamici, Artigianali fatti come una volta, Senza solfiti aggiunti o minimi, Lieviti indigeni,

Premi e riconoscimenti

A seconda dell'annata, il 'Pierre Précieuse 15' può presentare alla mescita una leggera effervescenza carbonica. Nulla di cui preoccuparsi: è segno della sua natura artigianale e può essere facilmente eliminata attraverso una decantazione o scaraffatura effettuata circa un'ora prima del servizio

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di versare il vino in decanter 1 o 2 ore prima di servirlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare tranquillamente in cantina per 4-5 anni

descrizione del Pierre Précieuse 15

Il Pierre Precieuse di Alexandre Bain esprime magnificamente il potenziale che l’area vinicola di Pouilly-sur-Loire cela tra i suoi filari, spesso vocati alla nettezza verticale e minerale, al rigore stilistico e alla delicatezza aromatica. Ma in questa prestigiosa e artigianale etichetta di Loira – che è da considerarsi a tutti gli effetti un Pouilly Fumè fuori denominazione – Alexandre ha deciso di racchiudere tutto ciò che il Sauvignon Blanc, ovvero il vitigno principe di queste colline, riesce ad esprimere in termini di intensità, aromaticità e avvolgenza olfattiva, regalandoci così un Sauvignon di Pouilly dichiaratamente fuori dagli schemi, che predilige l’espressione territoriale e varietale a quella stilistica.

Così il Domaine Alexandre Bain vinifica il suo Pierre Precieuse 15, partendo ossia dall’elemento fondante di ogni terroir, il suolo: nella zona di Sancerre e Pouilly – nonché della Loira intera – questo risulta particolarmente frammentario e variegato, ricco di sfumature differenti che si percepiscono a fine produzione all’interno di ogni calice. Il Pierre Precieuse nello specifico proviene da viti poste su suoli di origine Portlandiana, ricchi di ciottoli calcarei detti in gergo “caillottes” e integrati da uno strato superficiale di argilla, limo e sabbia nel comune di Tracy-sur-Loire. Affina per 14 mesi in fusti d’acciaio e durante la sua produzione non vede l’utilizzo di nessuna sostanza chimica.

Il Pierre Precieuse del Domaine Alexandre Bain si veste di un intenso e luminoso giallo dorato, testimonianza di una vendemmia lievemente tardiva, e libera alla mescita una leggera effervescenza carbonica da attribuire al suo essere un autentico vin vivant, da lasciar disperdere fino ad esaurimento attraverso l’uso di un decanter. Dopo un'adeguata scaraffatura, al posto della fine spuma inizieranno a spuntare profumi di fiori freschi di campo, scorza d’arancia fresca e candita, note erbacee e di frutta a pasta gialla, dipinte su uno sfondo di miele e zucchero di canna. Al sorso è freschissimo e minerale, ricco e sapido, tonificante e aromatico, a volte imprevedibile e sempre di grande impatto sensoriale.

Colore Giallo paglierino luminoso con riflessi dorati

Profumo Frutta a pasta gialla come pesche e albicocche mature, fiori di campo e cenni agrumati, finale intensamente erbaceo

Gusto Pieno, fresco e ricco, di ottima avvolgenza, salino e complesso, finale persistente

produttore: Bain Alexandre

Vini principali
Sauvignon Blanc
Anno di fondazione
2007
Ettari vitati
11
Uve di proprietà
100
Produzione annua
50.000 bt
Enologo
Alexandre Bain
Indirizzo
Rue des Levées, 18 - 58150 Tracy-sur-Loire (Francia)

Perfetto da bere con

  • Uova e torte salate Uova e torte salate
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
Altri prodotti dello stesso produttore