Pinot Bianco 'Berg' Colterenzio 2017

Il Berg Pinot Bianco di Colterenzio è un bianco dell'Alto Adige dal profilo fresco e minerale, fermentato e affinato in tini di legno. Il passaporto olfattivo è composto da toni fruttati di mela, pera e agrumi accompagnati da sentori di erbe aromatiche. Al palato esprime con grande forza tutta la sua freschezza, distendendosi in un finale di buona persistenza con ricordi di frutta secca

12,00 € 17,00 € - 29% Disponibilità immediata
Altre annate

Caratteristiche

Denominazione
Alto Adige/Sudtirol DOC
Vitigni
Pinot Bianco 100%
Regione
Gradazione
14.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti di 40 anni d'età allevate a spalliera a 450 metri di altitudine su terreni morenici
Vinificazione
Fermentazione alcolica in tini di legno a temperatura controllata con regolare batonage
Affinamento
Almeno 10 mesi sui lieviti in tini di legno

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

descrizione del Weisshaus di Colterenzio

Il vino Pinot Bianco “Weisshaus” è un prodotto elegante e stimolante, che si presenta con un biglietto da visita costituito da freschezza e profumi fruttati. Colterenzio, realtà cooperativa situata ad Appiano, eleva il Pinot Bianco a un livello superiore, grazie anche alle basse rese in vigna, che, non superando mai i 50 ettolitri per ettaro, garantiscono uve di assoluta qualità dal punto di vista organolettico. Un bianco in cui struttura fa rima con finezza, dove l’assaggio risveglia i sensi. Assolutamente da provare.

Il “Weisshaus” è un Pinot Bianco in purezza che ha origine da viti la cui età si aggira intorno ai 40 anni. Colterenzio alleva le piante con la classica spalliera, in vigneti che si trovano a un’altezza di circa 450 metri. Ci troviamo in un terroir caratterizzato principalmente da residui morenici. Le uve, una volta raccolte dal team della cantina, fermentano alcoolicamente in tini di legno a temperatura controllata, con bâtonnage svolti regolarmente. Si passa quindi alla fase di affinamento, in cui il vino rimane a riposare per 10 mesi sui propri lieviti, in tini di legno.

Il “Weisshaus” è un Pinot Bianco che, alla vista, si annuncia con un bel colore giallo paglierino, attraversato da riflessi che, nell’unghia, assumono contorni più verdastri. Il naso è dominato da sensazioni olfattive delicate e sottili, in cui la frutta, principalmente a polpa bianca, si alterna con aromi che richiamano le erbe di montagna. In bocca è di buon corpo, equilibrato, con un sorso contraddistinto da una vena sapida e fresca; termina con un retrogusto caratterizzato da un sapore leggermente ammandorlato. Un’etichetta con cui la cantina Colterenzio riafferma il proprio amore per il Pinot Bianco, regalandocene un’espressione che si può anche far affinare per qualche anno in cantina, così da assaggiarlo in una veste più evoluta.

Colore Giallo paglierino con lampi verdolini

Profumo Delicati sentori di mela, pera, agrumi ed erbe di montagna

Gusto Fresco, sapido e caldo con finale ammandorlato

produttore: Colterenzio

Vini principali
Sauvignon, Chardonnay, Lagrein, Pinot Bianco, Gewurztraminer
Anno fondazione
1960
Ettari vitati
300
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
1.600.000 bt
Enologo
Martin Lemayr
Indirizzo
Strada del Vino 8, Località Cornaiano - 39057 Appiano (BZ)

Perfetto da bere con

  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Risotto ai frutti di mare Risotto ai frutti di mare
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Formaggi freschi Formaggi freschi