Prosecco di Valdobbiadene Superiore Extra Dry 'Molera' Bisol

Il Prosecco di Valdobbiadene Superiore "Molera" di Bisol è uno Spumante Extra Dry prodotto a partire da uva Glera unita a piccole percentuali di altre varietà locali. Un calice brioso e vivace, dal profilo fresco e floreale, valorizzato da una intrigante mineralità di fondo che emerge a più riprese anche al palato, impreziosendone la beva, sorso dopo sorso

10,80 € 12,50 € - 14% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Prosecco di Valdobbiadene-Conegliano DOCG
Vitigni
Glera 85%, Pinot Bianco e Verdisio 15%
Regione
Gradazione
11.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Su terreni di origine morenica a 250 metri di altitudine
Vinificazione
Vinificato con rifermentazione in autoclave secondo i principi del Metodo Charmat o Martinotti

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
90 / 100
Vitae AIS
Bibenda

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
6°-8°C
Bicchiere
Flute ampio
Flute ampio

Ideale per gli spumanti metodo charmat, in quanto il calice stretto con fondo a punta favorisce lo sviluppo del perlage senza disperderlo e l’apertura stretta aiuta la concentrazione dei profumi, che non hanno bisogno di molta ossigenazione per esaltarsi

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere adesso

descrizione del Prosecco di Valdobbiadene Molera

Il Prosecco Superiore Valdobbiadene Extra Dry “Molera” di Bisol è uno spumante prodotto con Metodo Martinotti o Charmat dal volto piacevolmente fresco, morbido e fruttato. È un’interpretazione del Prosecco della tradizione nel segno dell’eccellenza. La cuvée è composta, infatti, da Glera e da una piccola percentuale di altre uve del territorio e il dosaggio è il classico Extra Dry. Perfetto da degustare al momento dell’aperitivo, si abbina molto bene anche ad antipasti leggeri di pesce e verdure.

Il “Molera” è un Prosecco che fa parte della collezione degli spumanti prodotti dalla cantina Bisol, con l’intento di valorizzare le caratteristiche peculiari di singole zone o vigne storiche dell’area di Valdobbiadene. Il vitigno Glera, infatti, ha dimostrato di essere molto sensibile alla composizione dei terreni e di esprimere caratteristiche particolari a seconda dei vari suoli. Le vigne da cui nasce il “Molera” si trovano a un’altitudine di circa 250 metri sul livello del mare, con esposizione sud-est, sud-ovest e affondano le radici in terre d’antica origine morenica, con substrati di rocce calcaree. Una connotazione geologica che dona al vino un profilo particolarmente elegante, con intense note fruttate e raffinate sfumature minerali. I grappoli vengono accuratamente selezionati in vigna e le uve pressate delicatamente, in modo da estrarre solo il mosto fiore. La fermentazione si svolge in tini d’acciaio a temperatura controllata e la presa di spuma e la rifermentazione avvengono in autoclave.

Il Valdobbiadene Extra Dry “Molera” è un Prosecco Superiore intenso ed elegante, che rappresenta una delle più interessanti espressioni della zona di Valdobbiadene. Il colore è giallo paglierino con sfumature verdoline. Il perlage è delicato e continuo. All’olfatto esprime un bouquet con leggere note floreali, aromi di frutta bianca e sensazioni minerali. Al palato ha un attacco vivace, che si distende verso un centro bocca dal frutto armonioso e chiude su note fresche, piacevolmente sapide.

Colore Giallo chiaro con sfumature verdognole e bollicina leggera

Profumo Profumi leggeri e freschi di biancospino e camomilla, con picchi di mineralità nel finale

Gusto Sorso fresco e brioso con una bella mineralità di fondo

produttore: Bisol

Vini principali
Prosecco e Cartizze
Anno di fondazione
1542
Ettari vitati
177
Uve di proprietà
100
Produzione annua
1.000.000 bt
Enologo
Desiderio Bisol
Indirizzo
Via Follo, 33 - 31049 Santo Stefano di Valdobbiadene (TV)

Perfetto da bere con

  • Stuzzichini Stuzzichini
  • Uova e torte salate Uova e torte salate
  • Pizza Pizza
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi