Riesling Langenlois Rabl 2017

Il Riesling Langenlois di Rabl è un vino bianco austriaco dal timbro fruttato e succoso, affinato in acciaio. Note di albicocca, mela verde, lime e pompelmo con leggeri accenti erbacei accompagnano un sorso di medio corpo, fine e abbastanza concentrato, alimentato da freschezza e mineralità

19,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Kamptal DAC
Vitigni
Riesling 100%
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Fermentazione alcolica in acciaio con lieviti indigeni
Affinamento
Alcuni mesi in acciaio
Filosofia produttiva
Lieviti indigeni,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione del Riesling di Rabl

Il Riesling Langenlois è un vino dal profilo equilibrato, immediatamente comprensibile grazie all’armonia che s’instaura fra naso e palato. Profumi e sapori si annunciano infatti con eleganza, rivelando una nota comune incarnata dalla mineralità, “fil rouge” che traina la degustazione di questo bianco austriaco. Un’etichetta targata Rabl che nonostante la lavorazione, effettuata solamente in acciaio, ha una buona concentrazione e un profilo di spessore, che le consente di poter essere assaggiata anche fra 2-3 anni, garantendo sempre un’assoluta qualità. 

Questo Riesling Langenlois nasce dalle uve in purezza di un vitigno a bacca bianca internazionale che si trova particolarmente a suo agio all’interno del terroir della Bassa Austria, il Riesling. I grappoli vengono selezionati con cura particolare dalla cantina Rabl durante la fase della vendemmia manuale, e una volta giunti nei locali adibiti alla vinificazione, vengono diraspati. Il mosto inizia la fermentazione spontaneamente, in acciaio, grazie alla presenza di lieviti indigeni. Rimane poi per qualche mese a maturare, sino a quando non si dà inizio alle operazioni di imbottigliamento e commercializzazione. 

Il Riesling Langenlois firmato dalla cantina Rabl si presenta alla vista con un classico colore giallo paglierino, attraversato da riflessi leggermente più tendenti al verdastro. La frutta si fa vanti al naso con diverse sfumature, sul finale impreziosite anche da tocchi di erba appena tagliata e rimandi che virano più verso il minerale. In bocca è di corpo tendente al medio, con un sorso pieno e succulento, che si muove su una progressione di sapori freschi e minerali. Un’etichetta che trova la propria consacrazione in tavola venendo abbinata ai primi e ai secondi piatti di pesce; se si vuole osare un accompagnamento più originale e meno classico, è da provare con le carni bianche cucinate in umido.

Colore Giallo paglierino con riflessi verdolini

Profumo Note deliziose di albicocca acerba, mela verde, lime, pompelmo, erba tagliata e leggere sensazioni minerali

Gusto Fresco, minerale, abbastanza concentrato, succoso, elegante e di medio corpo

produttore: Rabl

Vini principali
Riesling, Veltliner
Anno di fondazione
1750
Ettari vitati
80
Produzione annua
400.000 bt
Indirizzo
Weraingraben, 10/A - 3550 Langenlois (Austria)

Perfetto da bere con

  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Pesce in umido Pesce in umido
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure