Salice Salentino Riserva 'Selvarossa' Magnum Due Palme 2014

ll Selvarossa Riserva Due Palme è un vino rosso salentino a base di Negroamaro e Malvasia Nera che affina in barrique per 9 mesi. Il panorama olfattivo è tinto da tonalità scure di spezie nere, frutti neri in confettura e cacao, rivestite da note di macchia mediterranea e vaniglia. L'assaggio è ampio e possente, caldo e profondo, sorretto da intensi e dolci tannini che accompagnano un finale di lunghissima persistenza

34,00 € 38,00 € - 11% Solo 3 con disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Salice Salentino DOC
Vitigni
Negroamaro 85%, Malvasia Nera 15%
Regione
Gradazione
14.5%
Formato
Magnum 150 cl
Vigneti
Da vigne di 50 anni di età allevate ad alberello con rese basse di 50 quintali per ettaro
Vinificazione
Uve appassite, macerazione per 14 giorni e fermentazione alcolica in vinificatori rotativi da 500 ettolitri. Fermentazione malolattica completa in barrique
Affinamento
9 mesi in barrique

Premi e riconoscimenti

Gambero Rosso
2014
3 / 3
Bibenda
2014
Veronelli
2014
90 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 15-30 minuti prima di servirlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione del Selvarossa Magnum

Il Selvarossa Magnum è uno dei grandi classici della cantina Due Palme in versione da 150 cl. Un'etichetta conosciuta nel mondo con cui la tenuta ogni anno riesce a issarsi fino ai vertici delle principali guide di settore. Si tratta di un Salice Salentino Riserva dal carattere forte e deciso, realizzato a partire da uve appassite di Negroamaro e Malvasia Nera, ricche di profumi e concentrate di sapori. Un vino rosso pugliese che conquista il palato sin dai primi sorsi per la sua avvolgenza e morbidezza, e che, una volta provato, vi confermerà il valore di questa cantina, che mai come oggi guarda al futuro con ottimismo e voglia di mettersi alla prova. La cantina salentina è da anni che segue la via della sostenibilità, prendendosi cura dell'ambiente e rispettando l'ecosistema. Così con impegno, passione e sacrificio si è inserita a pieno regime tra i produttori più rappresentativi di tutto il meridione. Selvarossa ne è un esempio perchè, oltre ad essere una bottiglia che racchiude tutto il credo aziendale, rappresenta quella magnifica terra selvaggia baciata dal mare e dal cuocente sole del meridione.

Il Salice Salentino Riserva Selvarossa Magnum unisce in un blend il Negroamaro a un 15% di Malvasia Nera. Entrambi i vitigni crescono all’interno di vigne la cui età media si aggira sui 50 anni, allevate ad alberello con rese molto basse, che non superano mai i 50 quintali per ettaro. Le uve, accuratamente selezionate durante la vendemmia, vengono raccolte appassite, e, una volta in cantina, macerano per 14 giorni, fermentando alcoolicamente in vinificatori rotativi da 500 ettolitri. La fermentazione malolattica viene svolta in barrique, dove poi il vino rimane ad affinare per 9 mesi prima di essere imbottigliato.

Il Due Palme “Selvarossa” è un Salice Salentino Riserva che nel bicchiere si manifesta con un colore rosso rubino intenso. Il naso è un continuo marciare di profumi diversi, dove dalla frutta sotto spirito si passa alle spezie dolci, attraversando anche note più mediterranee. Al palato è molto energico e caldo, con un sorso ben orchestrato grazie a tannini integrati e a una spalla acida che si fa sentire. Il sorso è quindi equilibrato, in cui velluto contro forza e freschezza contro morbidezza giocano ad una gara a braccio di ferro senza vincitori. La cantina Due Palme raggiunge con questo “Selvarossa” uno degli apici qualitativi dell’intera produzione, come testimoniano i punteggi che, anno dopo anno, confermano questo vino rosso tra i più importanti di tutta la Puglia. 

Colore Rosso rubino compatto

Profumo Ricco e intenso di frutta secca, pepe nero, cannella, noci, cacao, macchia mediterranea e sfumature dolci di legno

Gusto Caldo, potente, avvolgente e saporito, con un vigoroso e rotondo tannino e un'ottima freschezza

produttore: Due Palme

Vini principali
Primitivo, Negroamaro, Susumaniello
Anno fondazione
1989
Ettari vitati
2500
Produzione annua
10.000.000 bt
Enologo
Angelo Maci
Indirizzo
Via S. Marco, 130 - 72020 Cellino San Marco (BR)

Perfetto da bere con

  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati