Sancerre Vieilles Vignes 'Les Romains' Alphonse Mellot 2016

Il Sancerre "Les Romains" è un vino bianco profondo e strutturato, vinificato e affinato in fusti di rovere. Al naso è fresco e complesso, ricco di sentori fruttati e agrumati, con piacevoli nuance minerali. In bocca si rivela cremoso e complesso, profondo, di buona freschezza e sapidità

61,00 € Disponibilità immediata
Altre annate

Caratteristiche

Denominazione
Sancerre AOC
Vitigni
Sauvignon 100%
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti più di 60 anni di età, su terreno argilloso e roccioso con esposizione a sud-sud/est, a conduzione biologica e biodinamica
Vinificazione
In fusti di rovere
Affinamento - maturazione
8-10 mesi sulle fecce fini nei fusti di fermentazione

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini bianchi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

descrizione del sommelier

Il Sancerre Vieilles Vignes “Les Romains” di Alphonse Mellot è un vino bianco francese che nasce da vecchie viti coltivate nella Valle della Loira, dove le uve di Sauvignon crescono rigogliose e cariche di quei profumi che è facile riscontrare anche in fase di degustazione. La mineralità si riscontra sia al naso sia in bocca, dove la componente fresca è invidiabile e permette alla beva di svilupparsi con linearità. Un’etichetta notevole, che nasce da una storica famiglia di viticoltori, orgogliosa di tracciare il futuro di una tipologia importante come quella del Sancerre. 

“Les Romains” è un Sancerre Vieilles Vignes che la cantina Alphonse Mellot assembla partendo da uve di Sauvignon in purezza. Le viti, che hanno circa 60 anni d’età, crescono in un terreno principalmente argilloso e roccioso, esposto verso sud e sud-est, con pratiche agricole che si rifanno al biologico e al biodinamico.  La vinificazione si effettua in fusti di rovere, dove poi il vino rimane a maturare sulle fecce fini per un periodo ricompreso fra gli 8 e i 10 mesi. In vigna e in cantina domina uno spirito prettamente artigianale, approccio che, secondo la filosofia di Alphonse Mellot, “permette di innalzare l’animo e lo spirito.

Il Sancerre  “Les Romains” Vieilles Vignes firmato Alphonse Mellot si presenta alla vista con un colore giallo paglierino intenso. Rinfrescante l’insieme di note che avvolge il naso, strutturato su rimandi in cui la frutta, declinata con diverse sfumature e tocchi, si alterna a un rimando di pietra bagnata che conduce a una certa mineralità. In bocca scorre un sorso incisivo ed espressivo, caratterizzato da un gusto sapido e fresco. Un’etichetta che si forgia attraverso un processo produttivo altamente artigianale, e che negli anni ha avuto modo di presentarsi sul mercato con un livello qualitativo costante, riconosciutole anche da importanti critici di settore. 

Colore Giallo paglierino intenso

Profumo Fresco e complesso, con note di frutta matura e secca, agrumi e pietrisco

Gusto Profondo e strutturato, cremoso e fresco, di buona sapidità

produttore: Mellot Alphonse

Vini principali
Sancerre
Anno fondazione
1881
Indirizzo
3 Rue Porte César - 18300 Sancerre

Perfetto da bere con

  • Risotto alle verdure Risotto alle verdure
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi