Sauvignon Bastianich 2018

Il Sauvignon di Bastianich è un vino bianco di medio corpo, agile e delicato, dotato dei tipici sentori del vitigno: foglia di pomodoro, agrumi e biancospino, con piacevoli note vegetali e mentolate. Il sorso è fresco, succoso e dinamico, di buona persistenza

11,00 € 12,50 € - 12% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Colli Orientali del Friuli DOC
Vitigni
Sauvignon 100%
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Fermentazione alcolica in acciaio
Affinamento - maturazione
Alcuni mesi in vasche di acciaio

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2017
91 / 100
Gambero Rosso
2017
2 / 3
Veronelli
2017
89 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

descrizione del sommelier

Il Sauvignon di Bastianich è un vino bianco tra i portavoce delle splendide capacità espressive che questo vitigno ha trovato nel tempo all’interno di questo particolare areale, caratterizzato dal tipico terreno argilloso-marrnoso detto “ponca”. Il legame della famiglia Bastianich con questo territorio è storico. Sin dai primi ristoranti aperti nel continente americano la promozione e valorizzazione dei tradizionali vini friulani, messi in carta nei vari locali, ha avuto un ruolo di prim’ordine nella progressiva passione verso questi colli.

Lo sguardo rivolto in vigna è molto attento. Il frutto finale è accompagnato nella sua crescita nel massimo rispetto dei ritmi della natura. La selezione delle uve Sauvignon avviene in vigna, durante la vendemmia manuale; successivamente, in cantina avviene una seconda cernita per utilizzare solo i frutti migliori. La fermentazione alcolica avviene in contenitori di acciaio inox a temperatura controllata , sotto gli occhi attenti dello staff della cantina.

Il Sauvignon vuole stupire fin da subito. Alla vista si presenta giallo paglierino. Il naso è fresco, intenso ed è trascinato in un vortice di sensazioni che vanno dalla foglia di pomodoro, agli agrumi e al biancospino, sino ad animate note mentolate. Al palato è agile e solletica delicatezza, freschezza, per chiudere succoso e di persistente profondità. Un vino saldamente immerso nella tradizione locale e dallo sguardo rivolto al nuovo mondo.

Colore Giallo paglierino

Profumo Fresco e intenso, di foglia di pomodoro, agrumi e biancospino, animato da note mentolate

Gusto Agile e delicato, fresco, succoso e persistente

produttore: Bastianich

Vini principali
Friulano, Sauvignon, Ribolla Gialla, Pinot Grigio, Refosco
Anno fondazione
1998
Ettari vitati
40
Uve di proprietà
90
Produzione annua
300.000 bt
Enologo
Emilio del Medico, Maurizio Castelli
Indirizzo
Via Darnazzacco, 448 - 33043 Gagliano (UD)

Perfetto da bere con

  • Risotto alle verdure Risotto alle verdure
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Sushi e Sashimi Sushi e Sashimi