Sauvignon 'Prail' Colterenzio 2017

Sauvignon Prail di Colterenzio è un'espressione piacevole e aromatica, ottenuta da vigne radicate su terreni morenici ricchi di minerali. Al naso libera aromi di frutta esotica, agrumi, erbe aromatiche e fiori bianchi e al palato la dotazione alcolica è stemperata brillantemente da una cortese freschezza e una sferzante mineralità

12,00 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Alto Adige/Sudtirol DOC
Vitigni
Sauvignon 100%
Regione
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Sui pendii calcarei a 400-500 mt s.l.m. su terreni morenici. Resa 55 hl/ettaro
Vinificazione
Fermentazione controllata in acciaio per 14 giorni
Affinamento
6 mesi in acciaio sui lieviti

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2017
92 / 100
James Suckling
2017
90 / 100
Bibenda
2016
Gambero Rosso
2017
2 / 3
Veronelli
2017
89 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere adesso

descrizione del Sauvignon Prail

Questo vino bianco Sauvignon “Prail” è una bella dimostrazione di ciò che si può ottenere quando vi è una perfetta sinergia fra terra, uomo e uva. Si tratta di una bottiglia misurata, quasi didattica, in cui il Sauvignon riesce a mostrarsi con tutta la sua bellezza e le sue peculiarità olfattive. Un’etichetta ben realizzata, che riscuote il consenso di tanti appassionati, oltre che delle principali critiche di settore italiane. Se avete in mente di organizzare una cena a base di pesce, avete trovato il vino che fa per voi!

Il Sauvignon “Prail” nasce dalle omonime uve in purezza, che il team di Colterenzio coltiva con cura e dedizione su pendii caratterizzati da un sottosuolo principalmente calcareo di origine morenica, situati a un’altezza compresa tra i 400 e i 500 metri sul livello del mare. Le rese sono basse, caratteristica che accomuna tutte le etichette della cantina, e non superano mai i 55 ettolitri per ettaro. Gli acini, una volta raccolti durante la vendemmia, fermentano alcoolicamente in contenitori d’acciaio per un periodo di due settimane. Poi si passa alla fase finale dell’affinamento, in cui il vino rimane a contatto con i propri lieviti per 6 mesi in acciaio, al termine dei quali è pronto per essere imbottigliato e commercializzato.

Il “Prail” Sauvignon si presenta, all’esame visivo, con un colore paglierino leggero, non troppo marcato. Il bouquet di profumi che si sviluppa al naso evidenzia note tipicamente varietali, dove bosso ed erbe aromatiche si ergono a protagoniste indiscusse del profilo olfattivo. All’assaggio è di corpo leggero, snello e beverino, con un sorso caratterizzato da un gusto sapido e minerale, perfettamente equilibrato in ognuna delle sue componenti. Un bianco alto-atesino elegante, che conferma ancora una volta la grande capacità di Colterenzio nel riunire più di 300 soci conferitori in etichette artigianali di ottima qualità.

Colore Giallo chiaro

Profumo Di fiori di sambuco, bosso, biancospino, agrumi, frutta esotica ed erbe aromatiche

Gusto Minerale e fresco, equilibrato ed elegante

produttore: Colterenzio

Vini principali
Sauvignon, Chardonnay, Lagrein, Pinot Bianco, Gewurztraminer
Anno di fondazione
1960
Ettari vitati
300
Uve di proprietà
100
Produzione annua
1.600.000 bt
Enologo
Martin Lemayr
Indirizzo
Strada del Vino 8, Località Cornaiano - 39057 Appiano (BZ)

Perfetto da bere con

  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Frittura di pesce Frittura di pesce
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Tartare di pesce Tartare di pesce
  • Sushi e Sashimi Sushi e Sashimi