Schiava Vecchie Vigne 'Vernatsch Alte Reben Gschleier' Girlan 2018

La "Gschleier Vernatsch" è una Schiava di buona struttura e carattere: un vino rosso territoriale elegante, fresco e pulito, affinato per 9 mesi in botte grande. Il suo profilo aromatico è delicato e piacevole, di buona sapidità, con sentori di frutta e fiori rossi

15,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Alto Adige/Sudtirol DOC
Vitigni
Schiava 100%
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti tra gli 80 e i 110 anni di età a 450 metri di altitudine su terreni calcarei, argillosi e ghiaiosi
Vinificazione
Fermentazione alcolica per 25-20 giorni, con fermentazione malolattica
Affinamento
9 mesi in botti grandi di rovere

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2017
91 / 100
Bibenda
2017
Gambero Rosso
2017
2 / 3
Veronelli
2017
89 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
12°-14°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

descrizione del Schiava Vecchie Vigne Gschleier

La Schiava “Vecchie Vigne Gschleier” di Girlan è un vino prodotto con il vitigno a bacca rossa più rappresentativo della tradizione dell’Alto Adige. È il rosso che meglio racconta la storia del territorio, il più diffuso in assoluto prima dell’avvento della rivoluzione bianchista che ha cambiato il volto della regione. Elegante, fresco, fruttato e con tannini sottili, è un vino snello e delicato, di grande scorrevolezza e piacevolezza di beva.

Il “Vecchie Vigne Gschleier” Schiava fa parte della linea Selezioni della Cantina Girlan, una realtà che gestisce le vigne di oltre 200 viticoltori, che coltivano appezzamenti situati nelle migliori zone dell’Oltradige e della Bassa Atesina. La “Vecchie Vigne Gschleier” viene prodotta dai vigneti situati nell’omonima località Gschleier, vicino a Cornaiano, un terroir fresco e soleggiato, tra i più rinomati per la Schiava. Le viti hanno un’età compresa tra gli 80 e i 110 anni e si trovano a un’altitudine di circa 450 metri sul livello del mare, su terreni di natura calcarea, con presenza di argille e ghiaia. Dopo la vendemmia manuale, si procede alla fermentazione della durata di circa 15-20 giorni, a cui segue un periodo di maturazione in grandi botti di rovere di 9 mesi e un affinamento di 6 mesi in bottiglia prima della messa in vendita.

Il vino “Vecchie Vigne Gschleier” della cantina altoatesina Girlan è una Schiava di particolare qualità, che esprime tutto il potenziale di questo antico vitigno. Ottimo da bere giovane, possiede anche un buon potenziale d’evoluzione e invecchiamento. Il colore è rosso rubino chiaro. All’olfatto esprime profumi floreali, delicati sentori di frutta rossa e sentori di sottobosco. Il sorso è snello e dinamico, aromaticamente profondo, con tannini sottili e finale di buona sapidità.

Colore Rosso rubino tenue

Profumo Delicato, fresco fruttato, con sentori di frutti di rovo e fiori rossi

Gusto Elegante, fresco e pulito, di buona sapidità

produttore: Girlan

Vini principali
Sauvignon, Gewurztraminer, Pinot Bianco, Lagrein, Pinot Nero
Anno fondazione
1923
Ettari vitati
215
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
1.000.000 bt
Enologo
Gerhad Kofler
Indirizzo
Cantina Girlan, Via San Martino, 24 - 39057 Cornaiano (BZ)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne Risotto con sugo di carne
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Zuppa di pesce in bianco Zuppa di pesce in bianco
  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi