Susumaniello Guttarolo 2017

Il Susumaniello di Guttarolo è un vino rosso prodotto sulle alture della Murgia barese e affinato per un anno in acciaio. Il naso profuma di amarena, macchia mediterranea, erbe aromatiche, mare e terra bruciata. Il sorso svela un volto rustico, schietto e fresco, ricco di richiami marini e mediterranei. Vino artigianale, fatto come una volta

24,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Murgia IGT
Vitigni
Susumaniello 100%
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti di 70 anni che poggiano su suolo calcareo-sabbioso di matrice sabbiosa a 400 mt di altitudine
Vinificazione
Fermentazione alcolica in acciaio con lieviti indigeni con macerazione sulle bucce per 21 giorni. No filtrazioni, chiarificazioni o aggiunta di solfiti
Affinamento - maturazione
12 mesi in acciaio
Filosofia produttiva
Artigianali fatti come una volta, Senza solfiti aggiunti o minimi, Lieviti indigeni,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino biologico o fatto in modo tradizionale, ti consigliamo di lasciarlo “respirare” 15-20 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

descrizione del Susumaniello Guttarolo

Il Susumaniello di Guttarolo racchiude l’anima più pura e cristallina della terra pugliese. In contrapposizione a quei modelli concentrati, opulenti e morbidi con cui normalmente si fa riferimento ai vini di questa regione, le espressioni di Guttarolo sembrano appartenere ad un’altra classe e quasi ad un’altra nazione. Merito senza dubbio del contesto unico dove nascono, ovvero gli ultimi altopiani carsici della Murgia barese, che sfiorano i 400 metri di altitudine e sono tappezzati da una abbondante roccia bianca calcarea e gessosa, che ricorda la terra greca. Il clima è pur sempre mediterraneo, ma più fresco e ventilato rispetto al Salento e al Tavoliere, con ottime escursioni termiche che permettono alle uve di crescere rigogliose, maturare alla perfezione e beneficiare di quel sole africano più pacato e gentile. Siamo a Gioia del Colle dove la Masseria Guttarolo lavora la terra tra uliveti, seminativi e vigneti locali con un approccio puramente artigianale nel rispetto della terra e nel segno delle antiche tradizioni contadine. Il Susumaniello è una delle tante perle liquide firmate Guttarolo, in grado di esprime la quintessenza mediterranea nel suo volto più fresco, scorrevole e marino. Una semplicità di beva che si intreccia ad una complessità mediterranea, garantendo una beva rotonda, originale e decisamente unica.

Il vino Susumaniello di Guttarolo nasce da un piccolo appezzamento di 0,6 ettari, dove le viti, allevate ad alberello pugliese, raggiungono i 70 anni d’età. In vigna il rispetto della terra si concretizza con un approccio rispettoso e poco interventista che mira ad assecondare il ciclo spontaneo della natura, vietando ogni forma di chimica sintetica, quali erbicidi, pesticidi e insetticidi. La resa per ettaro è tenuta molto bassa e si aggira intorno a 30 q/Ha. In cantina si prosegue con la stessa filosofia: la fermentazione alcolica è spontanea, catalizzata da lieviti indigeni e accompagnata da una leggera macerazione sulle bucce. L’affinamento avviene in acciaio e dura circa 12 mesi. Non vengono aggiunti solfiti, non si operano filtrazioni e neanche interventi invasivi sul mosto.

Il Susumaniello Guttarolo è un’essenza mediterranea dall’animo spensierato, gentile e contadino. Colpisce già con il suo colore rosso rubino impenetrabile e concentrato. Naso a tinte scure che svela un bouquet ricco di sensazioni di amarena, ciliegia nera, mirto e piccole bacche nere. Elementi minerali, legati alla matrice gessosa del terreno, si alternano a sferzate salmastre, soffi marini e leggere sensazioni di terra bruciata e caffè. Al palato mostra una trama fresca, diretta e dissetante, di piacevole fragranza e di ottima avvolgenza, con delicati e morbidi tannini.

Colore Rosso rubino concentrato e impenetrabile

Profumo Note di amarena, terra bruciata, caffè, macchia mediterranea ed echi marini

Gusto Schietto, fresco, mediterraneo e di grande espressività, dall'aspetto rustico e vivo

produttore: Guttarolo

Vini principali
Susumaniello, Primitivo, Negroamaro
Anno fondazione
2004
Ettari vitati
6.5
Uve di proprietà
100
Produzione annua
15.000 bt
Indirizzo
Via Lamie di Fatalone - 70023 Gioia del Colle (BA)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi