Trebbiano d'Abruzzo Villa Medoro 2016

Il Trebbiano d'Abruzzo di Villa Medoro è un vino bianco fresco, morbido ed equilibrato, di piacevole e rinfrescante immediatezza. Eleganti profumi di pesca e frutta fresca emergono da una delicata e armonica tessitura, dotata di pregevole freschezza

5,20 € 6,90 € - 25% Disponibilità immediata
Altre annate

Caratteristiche

Denominazione
Trebbiano d'Abruzzo DOC
Vitigni
Trebbiano 100%
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Allevati a guyot su terreni argilloso-calcarei
Vinificazione
Criomacerazione sulle bucce per 8-10 ore e fermentazione alcolica in acciaio a temperatura controllata
Affinamento
3 mesi in acciaio

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere adesso

descrizione del sommelier

Il Trebbiano Villa Medoro è un vino quotidiano che incarna tutte le caratteristiche di un'uva vocata quale il Trebbiano, tra cui spiccano mineralità e freschezza. L'idea della cantina Villa Medoro, realtà in costante crescita situata in provincia di Teramo, è quella di dar vita ad un vino spensierato, di estrema bevibilità senza però rinunciare a complessità ed eleganza. La cantina venne fondata nei primi anni ‘70 e soltanto a partire dal 1997, grazie all'impulso della nuova generazione, i vini vennero commercializzati con ottimi risultati. Un investimento sulla qualità di un connubio indissolubile fatto di uva e territorio, che ha portato al possedimento di circa 92 ettari di vigneto, accuditi in modo rispettoso e passionale avvalendosi delle tecniche più moderne a disposizione.

Il vino bianco di Villa Medoro proviene da un uvaggio in purezza di uve Trebbiano, situate su terreno argilloso calcareo a circa 200 metri di altitudine. Le viti sono tutte impiantate a guyot e le rese contenute consentono di mantenere alto il livello qualitativo. La vendemmia avviene tra fine Settembre ed inizio Ottobre, e dopo la cernita delle uve ed una macerazione a freddo di circa 8-10 ore, segue la fermentazione in acciaio inox. Il liquido viene successivamente imbottigliato dopo un breve affinamento, per mantenere intatte le caratteristiche primarie del frutto.

Il Villa Medoro Trebbiano ha colore giallo paglierino, luminoso e intenso. Il naso è un vero e proprio mazzo di fiori bianchi, che spaziano dal biancospino al sambuco. Il frutto si palesa solo successivamente, fresco e croccante, ricorda la mela golden con una grattugiata di agrumi. Mineralità sottotraccia, ma costante, che arricchisce il quadro olfattivo. Il sorso è snello e succoso, mirabile sintesi di freschezza e sapidità, scorre veloce e invoglia costantemente alla beva. Un'altra bottiglia, grazie!

Colore Giallo paglierino

Profumo Di buona intensità, con sentori di pesca, frutta fresca e fiori bianchi

Gusto Succoso e rinfrescante, di buona freschezza e sapidità

produttore: Villa Medoro

Vini principali
Montepulciano d'Abruzzo, Trebbiano d'Abruzzo
Anno di fondazione
1997
Ettari vitati
102
Uve di proprietà
100
Produzione annua
770.000 bt
Enologo
Riccardo Cotarella
Indirizzo
Contrada Medoro, 1 - 64032 Atri (TE)

Perfetto da bere con

  • Sushi e Sashimi Sushi e Sashimi
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Uova e torte salate Uova e torte salate
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Formaggi freschi Formaggi freschi