Verdicchio di Matelica 'Caecus' I Tre Monti 2017

Il Verdicchio di Matelica "Caecus" è un vino bianco territoriale, saporito e ben equilibrato, nato da pochi ettari di vigneto e prodotto in quantità limitate. Profuma di fiori, frutta, mandorle e agrumi, che possono arricchirsi di nuance di miele dopo qualche anno di invecchiamento. Al palato è fresco, piacevole, rotondo, sapido e minerale

9,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Verdicchio di Matelica DOC
Vitigni
Verdicchio 100%
Regione
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Fermentazione alcolica in acciaio
Affinamento
Da 6 a 9 mesi in acciaio, a seconda dell''annata

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione del Verdicchio di Matelica Caecus

Il Verdicchio di Matelica “Caecus” è l’unico vino prodotto dalla cantina familiare I Tre Monti, gestita con passione ed entusiasmo da Lorenzo Montesi insieme alla madre. Viene prodotto soltanto da pochi anni ma la sua storia parte da molto lontano: cioè da quando Mons. Luigi Pettinelli, antico proprietario dei terreni ora coltivati a Verdicchio, tornava dalle missioni in tutto il mondo in occasione della produzione del vino condotta dai mezzadri. Questo prete missionario è vissuto tra il 1855 e il 1930 e gli ultimi suoi scritti, composti con caratteri Braille, testimoniano come alla fine della sua vita fosse divenuto completamente cieco. Per questo motivo Lorenzo Montesi ha deciso di creare la prima etichetta in Italia scritta in Braille.

Il Verdicchio “Caecus” I Tre Monti viene prodotto in quantità limitate a partire da soli tre ettari di vigneto, situati in località San Giovanni e compresi nel comune di Matelica. La conduzione agronomica è svolta da Lorenzo autonomamente mentre la vinificazione è affidata alla cantina Belisario e al celebre enologo Roberto Potentini. La fermentazione alcolica e l’affinamento è svolto solo in acciaio, in modo da esprimere e valorizzare i tratti più tipici del Verdicchio e del territorio di Matelica.

Il “Caecus” Verdicchio di Matelica è un vino bianco dotato di spessore, espressività ed equilibrio, in grado di evolvere positivamente in bottiglia per qualche anno. Si presenta nel calice in un colore giallo paglierino luminoso di media consistenza, con riflessi tendenti al dorato che si accentuano con la maturazione in bottiglia. Il profilo olfattivo è caratterizzato dai sentori primari del vitigno e comprende nuance di fiori bianchi, frutta esotica, erbe aromatiche, agrumi e mandorle fresche. Al palato è equilibrato, morbido e saporito, sorretto da un’equilibrata freschezza agrumata attraversata da aromi sapidi e minerali. Si tratta di un’interpretazione armonica, nitida e impeccabile di una delle più interessanti e importanti denominazione del vino marchigiano.

Colore Giallo paglierino luminoso

Profumo Ricco e agrumato, con sentori di fiori bianchi, mandorle fresche, scorza di agrumi e frutta esotica

Gusto Morbido, fresco, fruttato, sapido e minerale, di ottimo equilibrio

produttore: I Tre Monti - Da Foschetta

Vini principali
Verdicchio di Matelica
Anno di fondazione
2008
Ettari vitati
3
Produzione annua
3.000 bt
Enologo
Roberto Potentini

Perfetto da bere con

  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Risotto alle verdure Risotto alle verdure
  • Risotto ai frutti di mare Risotto ai frutti di mare
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Pesce in umido Pesce in umido