Vini e Distillati da regalare

Una bottiglia di vino o un distillato sono un regalo sempre gradito e perfetto per ogni occasione. Scegliere però quelli giusti non è mai semplice, ci sono infatti molteplici aspetti da prendere in considerazione: rossi, bianchi, whisky, champagne o spumanti, le possibilità sono tante e permettono di adattarsi perfettamente ai gusti di ciascuno. Bisogna però sapere quali scegliere.

Per questo motivo abbiamo pensato di metterti a disposizione la nostra esperienza per accompagnarti nella giusta scelta dei vini da regalare. Se sei un esperto potrai selezionare tu stesso le migliori etichette tra le tante proposte, creando la tua personale selezione di vini e distillati; se invece non sai bene cosa acquistare, ti proponiamo diverse soluzioni con differenti fasce di prezzo e tipologie di prodotto: puoi seguire il nostro 'bollino regalo' con cui ti suggeriamo vini e distillati che ti faranno fare sicuramente bella figura oppure scegliere una cassa degustazione oppure comprare un buono regalo.


Segui il 'bollino regalo' e fai sempre bella figura Vedi tutti i prodotti
Buoni regalo: facili da regalare, belli da ricevere Vedi tutti i prodotti

Come scegliere un vino da regalare

Regalando una bottiglia di vino non si sbaglia mai! Che si tratti di un’occasione famigliare o lavorativa, tra amici o tra colleghi, stappare una buona bottiglia in compagnia è un’abitudine che non potrà mai passere di moda. Etichette sempre in voga e rinomati distillati rappresentano da sempre delle soluzioni ottimali per varie ricorrenze, dai compleanni agli anniversari, quando vuoi sorprendere qualcuno di speciale durante una cena romantica e per non presentarsi a mani vuote a casa degli amici, dove un brindisi in compagnia è sempre ben accetto!

Per alcuni regalare vino può ancora rappresentare una ragione di dubbio e incertezza, anzitutto su quale etichetta far ricadere la scelta, se il fortunato deciderà di aprire la bottiglia immediatamente o in un altro momento, se preferirà bersela in compagnia di amici e famigliari o riservarla per un’occasione privata con la persona amata. Il nostro consiglio è in questo caso quello di regalare almeno 2 bottiglie: una da aprire subito e l’altra da conservare in cantina, nell’attesa del momento più opportuno.

Quando si pensa ad un vino come idea regalo, uno degli elementi da non sottovalutare è l’occasione in cui verrà consumata. Per un invito a cena, durane i periodi più freddi dell’anno, che prevede una cucina ricca e ricercata, la soluzione ideale potrebbe essere quella di una bottiglia dal carattere elegante e intenso, come un Barolo, un Brunello o un Amarone. D’altro canto una classica cena estiva merita l’accompagnamento di un bianco giovane e fresco come un Sauvignon, un Riesling o un Prosecco.

 

Non tutte le bottiglie sono uguali

Ad un occhio inesperto le bottiglie sembrano tutte uguali, è però importantissimo ponderare la scelta in virtù delle esigenze e dei gusti di chi le riceverà. I vini rossi sono spesso i prodotti prediletti dagli uomini che amano sorseggiare vini corposi e intensi come un Amarone, passando per dei grandi classici per struttura e complessità come il Barolo o il Brunello di Montalcino.

Tra i vini bianchi, spesso molto graditi dall’universo femminile, è importante fare una selezione in base al profilo del destinatario, con la consapevolezza che un prodotto caratterizzato da profumi freschi e fruttati verrà facilmente gradito e apprezzato.

In alternativa ai rossi e ai bianchi, c’è l’opzione degli spumanti, da quelli realizzati secondo i principi del Metodo Classico, nelle versioni pas dosè o millesimati, a quelli prodotti con fermentazione ancestrale e infine quelli prodotti con Metodo Charmat, come il Prosecco. Da sempre molto apprezzati durante le feste, sapranno accontentare per loro stessa natura fresca e briosa, una larga fascia di pubblico. E non dimentichiamo che uno dei trend più in voga nell’ultimo periodo è sicuramente lo Spumante Rosé.

È senz’altro la qualità di un vino a rappresentare un elemento determinante ai fini della selezione della bottiglia perfetta e di conseguenza, per non sbagliare, è importante fare riferimento a elementi come longevità, struttura organolettica e complessità. Avvicinandoci al tema della classificazione è ottima cosa fare riferimento alle bottiglie DOCG, DOC e IGT, da considerarsi come indiscusse garanzie di qualità.

Segui i nostri consigli e scegli i vini e i distillati da regalare che meglio rispondono alle tue esigenze, per presentarti sempre con un dono speciale e di sicuro successo!