Free shipping for orders over 59,90€
Delivery in Italy in 1-3 working days | Free shipping for orders over 59,90€ |Callmewine is Carbon Neutral!
Riesling 'Rot-Murlé' 'Maceration' Pierre Frick 2020

Riesling 'Rot-Murlé' 'Maceration' Pierre Frick 2020

Frick Pierre

Riesling "Rot-Murlé" by Pierre Frick is an exciting portrait of Alsace, vinified with indigenous yeasts and aged in ancient oak barrels for 6 months. It invites exploration by exhibiting a nose combining notes of hydrocarbons, flint, citrus, almond and crisp green apple. Alive and constantly evolving, tasting reveals its chameleon-like nature, first it pervades an intense citric freshness that over time softens and unveils all its nuances.

Features

Denomination

Alsace AOC

Vines

Riesling 100%

Tipologia

Alcohol content

13 %

Format

75 cl Bottle

Vinification

Spontaneous alcoholic fermentation with indigenous yeasts

Aging

6 months in old oak barrels

Filosofia produttiva

Organic, Biodynamic, Indigenous yeasts, No added sulfites or minimum, Natural

Additional Notes

Contains sulfites , bio da agricoltura Italia o EU , Codice Operatore nr. FR-BIO-01

RIESLING 'ROT-MURLÉ' 'MACERATION' PIERRE FRICK 2020 DESCRIPTION

Il Riesling "Rot-Murlé" di Pierre Frick è un emblematico bianco alsaziano dotato di purezza adamantina. Quasi riduttivo parlare di Riesling base quando ci si approccia a questo liquido, così complesso e sfaccettato. Non per nulla Pierre Frick è uno dei maestri del vino francese, nonchè pioniere della conversione totale delle vigne alla biodinamica. Se oggi, anche grazie alla diffusione di informazioni e fiere vinicole, è più frequente imbattersi in produttori che scelgono di seguire la filosofia Steineriana, nel 1981 quest'atto era quasi considerato visionario o azzardato. A distanza di decenni, non solo la scelta di Pierre si è rivelata vincente, ma i liquidi imbottigliati sono tra i più emozionanti e complessi della regione. Unico Pierre!

Il "Rot-Murlé" Riesling Frick è ottenuto da uve in purezza dell'omonimo vitigno provenienti dal vigneto Krottenfues, con viti di 13 anni allevate con sistema a guyot. La bassissima resa, di soli 45 hl/ha, privilegia l'aspetto qualitativo del frutto così come la raccolta manuale a perfetta maturazione. In vigna, come già accennato, si seguono i precetti della biodinamica, mentre in cantina la fermentazione alcolica avviene spontaneamente. Il liquido affina per sei mesi in antiche botte di quercia prima della messa in bottiglia.

Il vino Riesling Pierre Frick si palesa nel calice con una veste aranciata. Il naso è il perfetto compendio tra varietale e sua zona di provenienza, e si schiude in un mix di pietra focaia, mela verde, scorza d'agrume e refoli salini: inebriante! Sorso teso e vibrante, dotato di una vitalità quasi commovente. Sale e freschezza scandiscono i tempi dell'assaggio, per quello che, a dispetto di un estratto importante, risulta essere un vino slanciato e longilineo. Bottiglia imprescindibile, capace di ridefinire canoni gustativi. Punto di riferimento.

Colour

Light straw yellow

Taste

Vibrant and delicate, of whipping minerality and enveloping freshness

Scent

Variegated and elegant sensations of hydrocarbons, green apples, citrus fruits and mineral touches