Free shipping for orders over 59,90€
Delivery in Italy in 1-3 working days | Free shipping for orders over 59,90€ |Callmewine is Carbon Neutral!

Caciorgna Pietro

A story that crosses three major regions
Region Sicilia (Italia)
Foundation Year 1953
Address Tenute Pietro Caciorgna, Località Molino d'Elsa, 39 - 53031 Casole D'Elsa (SI)
https://cdn.shopify.com/s/files/1/0650/4356/2708/articles/brands_11894_caciorgna-pietro_2506.jpg?v=1695213397

Pietro Caciorgna è un viticoltore originario delle Marche e affermatosi in Toscana che oggi produce grandi vini sull’Etna e in provincia di Siena, spinto dalla volontà di rivelare la vocazione di due dei territori vitivinicoli più pregiati di tutta Italia. La cantina storica ha sede nel comune senese di Casole d’Elsa, dove la famiglia Caciorgna vive dal 1953 dedicandosi alla coltivazione di frutta e ortaggi e all’allevamento di bovini di razza Chianina. Nel 2004 Pietro realizza la prima vendemmia destinata alla commercializzazione e non più all’autoconsumo, gestendo la tenuta assieme alla moglie Elda. Due anni più tardi avviene l’approdo sull’Etna, dopo che Pietro, invitato dal celebre produttore Marco de Grazia, si innamora di questa terra unica decidendo di acquistare un piccolo vigneto di Nerello Mascalese nel comune di Castiglione di Sicilia.

In Toscana Pietro Caciorgna coltiva poco più di 2 ettari di Sangiovese impiantati su terreni di origine vulcanica leggermente sabbiosi, all’interno del piccolo cru Osteria delle Macchie, a 250 metri di altitudine. Invece, sull’Etna si coltivano vigne di Nerello Mascalese e Carricante situate tra i 700 e gli 800 metri sul livello del mare, nei comuni di Castiglione di Sicilia e Randazzo, dove i suoli si caratterizzano per l’abbondante presenza di sabbia nera e sali minerali. Punto cardine dello spirito viticolo di Pietro è produrre nel rispetto dell’ambiente, escludendo quindi l’utilizzo di fertilizzanti chimici e fitofarmaci. Allo stesso tempo, in cantina ci si avvale degli strumenti e delle tecnologie più moderne del settore. Per i rossi, le fermentazioni hanno luogo in acciaio, mentre gli invecchiamenti si svolgono in barrique di rovere francese, di primo o di più passaggi.

La produzione della cantina Pietro Caciorgna è improntata sui vini rossi, esclusivamente da Sangiovese per la tenuta toscana e da Nerello Mascalese per quella etnea, da cui hanno origine interpretazioni basate sulla raffinata setosità gustativa. Nel 2007 Pietro ha avuto la soddisfazione di vedere riconosciuta la DOC al comune di Casole d’Elsa come “Terre di Casole Sangiovese”, a testimonianza dell’eccellente attitudine vitivinicola della zona. Sul logo dell’etichetta sono presenti tre alberi stilizzati ispirati a un affresco di Benozzo Gozzoli.