Free shipping for orders over 59,90€
Delivery in Italy in 1-3 working days | Free shipping for orders over 59,90€ |Callmewine is Carbon Neutral!

Muller Egon

The master of Riesling in Mosel, complexity and balance from 1797
Region Mosella (Germania)
Foundation Year 1797
Vineyard hectares 16
Annual production 80.000 bt
Address Scharzhofstraße - 54459 Wiltingen, Germania
https://cdn.shopify.com/s/files/1/0650/4356/2708/articles/brands_10806_muller-egon_793_48cb0203-2b34-43f0-b449-3991d8eb0875.jpg?v=1695636097

Una leggenda della regione viticola della Mosella: con questa breve frase può essere riassunto il mito della cantina Egon Müller Scharzhof, storica realtà tedesca che da oltre tre secoli realizza Riesling di straordinario livello qualitativo. La storia del Weingut ebbe inizio nel lontano 1797, anno in cui Jean-Jacques Koch, antenato di Egon Müller I, iniziò a produrre vino presso la celebre e boscosa tenuta di Scharzhof, localizzata appena fuori dal villaggio di Wiltingen, a ridosso del fiume Saar. Qui, la coltivazione della vite risale al tempo dei Romani e il vigneto Scharzhof fu di proprietà del monastero St. Marien ad Martyres di Treviri fin dalla sua fondazione, avvenuta intorno al 700 d.C. La tradizione è oggi portata avanti da Egon Müller IV, sesta generazione vinicola della famiglia, il quale nel 2001 è subentrato al defunto padre Egon Müller III. A testimonianza dell’altissima considerazione di cui la famiglia Müller gode a livello mondiale, la cantina fa parte del Primum Familiae Vini, una ristretta e prestigiosa associazione che raggruppa le più importanti tenute vinicole a conduzione famigliare di tutto il mondo, come Baron Philippe de Rothschild, Marchesi Antinori e Famille Perrin.

Varietà principe della tenuta Egon Müller Scharzhof è, neanche a dirlo, il Riesling Renano, vitigno coltivato sui caratteristici ripidi terreni collinari della Mosella ricchi di ardesia. La conduzione agronomica esclude l’impiego di sostanze chimiche di sintesi, quali pesticidi ed erbicidi, e mira a ottenere basse rese in uva per ettaro in modo tale da elevare la qualità di ogni singolo acino. Tra le vocate parcelle che la famiglia Müller può vantare rientra poi un vigneto centenario impiantato a piede franco in quanto sopravvissuto alla fillossera. Obiettivo enologico della tenuta è quello di esaltare l’eccezionale qualità dei vigneti a disposizione, intento perseguito attraverso interventi minimi e mai invasivi. Vinificati in acciaio o in legno attraverso fermentazioni spontanee, quasi tutti i Riesling della cantina beneficiano della muffa nobile, il cui sviluppo viene ricercato in quanto capace di donare ulteriore complessità ai vini.

Per comprendere appieno l’eccezionale potenziale enologico del Riesling Renano occorre assaggiare i vini di Egon Müller, iconiche espressioni del più celebre vitigno tedesco, caratterizzate da un timbro minerale vibrante e dotate di una longevità senza eguali. Non a caso, i vini della famiglia Müller sono annoverati tra i bianchi più cari al mondo.

From the same producer