Bonarda vivace 'Riva di Sass' Francesco Quaquarini 2017

La Riva di Sass è una Bonarda vivace senza solfiti aggiunti, generosa e di pronta beva, con un bouquet intenso di frutti di bosco, dove spiccano le note di ciliegia e more. Il sorso è armonioso e avvolgente, con una bella freschezza e persistenza sul finale. Vino Biologico

8,20 € 9,50 € - 14% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Bonarda dell'Oltrepò Pavese DOC
Vitigni
Croatina 85%, Barbera 10%, Ughetta di Canneto 5%
Regione
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Coltivati in biologico
Vinificazione
Senza solfiti aggiunti
Filosofia produttiva
Biologici, Senza solfiti aggiunti o minimi,

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2017
90 / 100
Gambero Rosso
2017
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
12°-14°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino biologico o fatto in modo tradizionale, ti consigliamo di lasciarlo “respirare” 15-20 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini frizzanti, il cui perlage si sviluppa senza bisogno di un calice con fondo a punta e i cui profumi non necessitano di un calice stretto per essere concentrati ed apprezzati

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere adesso

descrizione del sommelier

La Bonarda "Riva di Sass" di Francesco Quaquarini è un bel vino rosso prodotto unicamente da quanto previsto dal Distretto del vino di qualità dell’Oltrepò Pavese, al quale aderisce la cantina e che prevede l’agricoltura biologica in vigna e l’assenza di solfiti aggiunti in cantina nel pieno rispetto dell’ambiente e della salute.

La Bonarda "Riva di Sass" è ottenuta da uve Croatina, Barbera e Ughetta di Canneto, le quali vengono fatte fermentare in tini di acciaio, dove poi il vino sosterà brevemente. L’assenza di solforosa aggiunta fa si che gli aromi espressivi del vino non vengano intaccati troppo, prediligendo un senso di freschezza e armonia.

La Bonarda "Riva di Sass" alla vista si presenta di color rosso rubino, con riflessi tendenti al porpora. Al naso emergono note intense di frutti di bosco, dove spiccano le more e le ciliegie. Al palato risulta più secca di altre tipologie di Bonarda, ma evidenzia una grande nobiltà gustativa. Rimane morbido e di piacevole beva; intenso, armonioso e di bella freschezza al sorso.

Colore Rosso rubino, con riflessi color porpora

Profumo Note intense di frutti di bosco dove spiccano le more e le ciliegie

Gusto Leggero e di pronta beva, dal sorso intenso, armonioso e di bella freschezza

produttore: Quaquarini Francesco

Vini principali
Sangue di Giuda, Bonarda
Anno fondazione
inizi 1900
Ettari vitati
60
Uve di proprietà
95%
Produzione annua
600.000 bt
Enologo
Umberto Quaquarini
Indirizzo
Via Casa Zambianchi, 26 - 27044 Canneto Pavese (PV)

Perfetto da bere con

  • Uova e torte salate Uova e torte salate
  • Zuppa di pesce col pomodoro Zuppa di pesce col pomodoro
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi
  • Pasta al pesce col pomodoro Pasta al pesce col pomodoro