Bollinger

Bollinger: lo stile unico e tradizionale di un'istituzione dello Champagne

Bollinger è una delle più grandi e famose case produttrici di Champagne, nata nel 1829 ad Ay, ridente villaggio agricolo situato nei dintorni di Epernay, ai piedi della Montagne de Reims. I fondatori della Maison Bollinger sono stati Hennequin de Villermont, Paul Renaudin e Jacques Bollinger; da allora, per 5 generazioni, la maison è stata gestita dalla famiglia Bollinger fino al 2008 quando, esauritasi la dinastia, è divenuto capo Jérôme Philipon, promotore di nuovi investimenti nel rispetto della gloriosa tradizione familiare.

Storicamente, le grandi case di champagne sono "necociants", cioè acquistano le uve da altri coltivatori e le elaborano nelle proprie cantine. Bollinger invece produce autonomomante l'uva che poi trasforma in Champagne. Nei suoi vigneti trovano posti tutti e tre i vitigni che, assemblati in diverse proporzioni, sono alla base dello champagne: Pinot Noir, Pinot Meunier e Chardonnay. Il Pinot Noir fa la parte del leone, rappresentando più del 60% della produzione. Quasi l'85% delle vigne gode della qualifica di Grand Cru, e, fatto assai notevole, due parcelle di vigna sono state risparmiate dalla fillossera nella disastrosa epidemia dell' inizio del novecento.

La cantina sotterranea di Bollinger si snoda nel sottosuolo per chilometri di tunnel in pietra; è diretta da Mathieu Kauffman, che controlla con maniacale meticolosità tutto ciò che avviene, tutto ciò che vi entra e tutto ciò che ne esce. Il processo di produzione si svolge secondo i dettami della tradizione, rifiutando anche alcune tecniche innovative divenute prassi: il "remuage" delle bottiglie, per esempio, viene ancor oggi eseguito a mano.

Lo stile Bollinger è inimitabile e riconosciuto come tale da tutti i grandi amanti dello champagne. Ogni bottiglia a marchio Bollinger è dotata di un fascino straordinario e racchiude tutta l'essenza di un know how tradizionale. La gamma proposta è il risultato di una produzione che si pone ai vertici dello champagne, una produzione da assaporare bottiglia dopo bottiglia per scoprire tutto lo charme e le migliori caratteristiche delle bollicine francesi.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Champagne
Anno di fondazione
1829
Ettari vitati
164.0
Enologo
Mathieu Kauffmann
Indirizzo
20 Avenue Maréchal de Lattre de Tassigny, 51160 Ay
Gli champagne di Bollinger