Duca di Dolle

Una firma autentica del Prosecco nel cuore della Valdobbiadene

Sui pendii più ripidi ma più affascinanti della D.O.C.G proprio nel cuore delle Colline di Conegliano-Valdobbiadene, patrimonio UNESCO a partire dal 2019, sorge la tenuta Duca di Dolle, una realtà giovane ma già consolidata sul mercato per la qualità e la varietà sorprendente di Prosecco che offre nonché per la tipicità che esso esprime. La tenuta è in frazione di Rolle del comune di Cison di Valmarino ed è costruita all’interno di un eremo del XVI secolo ristrutturato, che già ai tempi lavorava l’uva, oggi diventato un relais di charme in cui vivere un’esperienza esclusiva. Intorno alla struttura si estendono 25 ettari di viti immersi in 75 ettari di prati, alberi da frutto e bosco, che fa da cornice protettiva naturale ai vigneti. L’obbiettivo di Duca di Dolle, dal 2011 in mano alla famiglia Baccini, è quello di valorizzare il territorio e tutelare il paesaggio all’insegna dell’ecosostenibilità tra uomo e ambiente e di puntare sull’innovazione, valore che da sempre contraddistingue la famiglia, realtà dell’imprenditoria trevigiana nota per l’alta tecnologia e qualità delle sue soluzioni ed iniziative.

Le uve coltivate sono quelle tipiche del territorio: Glera, Verdiso e Perera. La Glera è la punta di diamante della produzione, utilizzata per produrre il più apprezzato vino spumante italiano: il Prosecco di Conegliano Valdobbiadene. Le viti hanno età differenti e arrivano fino a 70 anni nel cru Riva, offrendo pochi e pregiati frutti concentrati. Un altro interessante vino della gamma è il Prosecco Cartizze Zero, da uve Glera in purezza. Solitamente viene proposto nella versione Dry, ma Duca di Dolle ha voluto sfidarsi abbassando al minimo lo zucchero aggiunto. Per ultimo troviamo alcuni ettari vitati a Pinot Nero, un vitigno nobile che ha trovato casa da pochi anni in una delle Rive più belle della tenuta e che viene vinificato in purezza dando vita ad uno Spumante Rosè 100% Pinot Nero di grande beva ed espressività.

Duca di Dolle vuole che i suoi vini siano lo specchio della terra dove nascono e quindi espressivi e tipici e per fare questo lavora la terra nel modo più naturale possibile, rispettando i processi di Madre Natura. Nascono così spumanti freschi, autentici e dalla spiccata mineralità, in grado di trasmettere quelle emozioni di allegria e vivacità che solo il vero Prosecco sa regalare.

Altre informazioni

Regione
Anno fondazione
2011
Ettari vitati
15
Uve di proprietà
100%
Indirizzo
Via Piai Orientali 5 - 31030 Rolle di Cison di Valmarino
I Prosecco di Duca di Dolle