Cusumano

Territorialità e autenticità: bastano queste due parole per comprendere l’anima dei vini siciliani realizzati da Cusumano

Cusumano è una della realtà produttive più importanti di tutta la Sicilia. La sede storica della cantina si trova a Partinico, in provincia di Palermo, ed è qui che i due fratelli Cusumano, Diego e Alberto, si ritrovano per discutere strategie e obiettivi. Stiamo parlando di una realtà che supera i due milioni di bottiglie annui, e che ha vigneti sparsi in diverse parti della Sicilia, per un totale di 520 ettari vitati di proprietà. Diego e Alberto gestiscono la cantina dal 2001, cercando di coniugare territorio e tecnologia, ricercando un approccio che unisca qualità e quantità, avvalendosi di metodi produttivi artigianali e investendo molto in comunicazione e marketing, settori in cui, con una nuova chiave creativa, si vogliono attirare diversi segmenti di consumatori. Una filosofia vincente, che dà origine a una vasta gamma di etichette, in grado di rappresentare con autenticità i diversi vitigni utilizzati e le diverse aree di provenienza. Oggi i numeri di Cusumano dicono che circa la metà della produzione viene esportata all’estero, portando alto nel mondo il valore del “made in Italy”, e garantendo alla Sicilia una pubblicità che fa leva su lavoro, tradizioni e voglia di guardare al futuro con ottimismo.

I vigneti di proprietà della cantina Cusumano si sviluppano per circa 520 ettari. Una superficie immensa, che si può raggruppare intorno alle quattro tenute di riferimento sul territorio: San Giacomo, in provincia di Caltanisetta, Ficuzza in provincia di Palermo, Presti e Pegni, sulle colline di Monreale e Partinico. Ogni zona ha un particolare microclima, e si presta alla coltivazione di specifici vitigni. In generale, la cantina si dedica sia a varietà internazionali che autoctone, dal Nero d’Avola al Merlot, dal Syrah al Catarratto, passando anche per Insolia, Pinot Nero, Moscato, Merlot, Cabernet Sauvignon e tanti altri. Territorio e identità sono le parole fondamentali durante il percorso produttivo di ogni bottiglia, e, sia in vigna che in cantina, si cerca di mantenere intatte le caratteristiche uniche delle uve coltivate, senza stravolgere ciò che madre natura ha concesso durante l’annata.

Cusumano propone ogni anno una gamma a dir poco articolata di vini, che spaziano dai blend ai monovarietali, arrivando sino alle bollicine. Tante sono le espressioni territoriali comprese in ciascun’etichetta, ognuna col suo valore e con la sua storia, capaci di regalare emozioni raccontando la passione e lo spirito propositivo di Diego e Alberto. Una cantina dove qualità e quantità riescono a viaggiare verso gli stessi obiettivi, facendoci scoprire l’essenza dei vini siciliani.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Grillo, Catarratto, Inzolia, Nero d'Avola, Syrah
Anno di fondazione
2001
Ettari vitati
520
Enologo
Mario Ronco
Indirizzo
SS 113, Km 307, Contrada San Carlo, Via Bisaccia - 90047 Partinico (PA)
I vini della cantina Cusumano