Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

3 Bicchieri Gambero Rosso

I Tre Bicchieri Gambero Rosso rappresentano uno dei più celebri riconoscimenti della gastronomia italiana, istituito per la prima volta nel 1988 da un gruppo di giornalisti appassionati con l’obiettivo di segnalare le eccellenze enologiche nazionali. Questo premio viene assegnato ogni anno dalla Guida del Gambero Rosso ed è il frutto di numerose sessioni di degustazioni alla cieca, effettuate da un panel di oltre 70 degustatori professionisti. Un’esperienza consolidata da oltre 30 anni di storia ha permesso a questa guida di acquisire autorevolezza nei confronti dei consumatori, presentandosi ogni anno come un’importante voce della critica enogastronomica, capace di indirizzare il mercato segnalando le eccellenze, siano esse prodotte da piccoli vignaioli come da grandi cantine.

2776 Risultati
5 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
2 -@@-6-Slowine
14,00 
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
88 -@@-5-Veronelli
91 -@@-9-James Suckling
13,30 
94 -@@-11-Luca Maroni
89 -@@-9-James Suckling
2 -@@-1-Gambero Rosso
3 -@@-2-Vitae AIS
11,50 
90 -@@-7-Robert Parker
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
92 -@@-9-James Suckling
26,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
91 -@@-5-Veronelli
92 -@@-9-James Suckling
15,30 
91 -@@-5-Veronelli
94 -@@-7-Robert Parker
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
25,50 
1 -@@-6-Slowine
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
12,80 € 11,20 
Promo
2 -@@-1-Gambero Rosso
13,50 
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-6-Slowine
2 -@@-1-Gambero Rosso
3 -@@-2-Vitae AIS
19,20 
2 -@@-1-Gambero Rosso
88 -@@-5-Veronelli
10,00 
90 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
14,00 
92 -@@-5-Veronelli
93 -@@-9-James Suckling
91 -@@-7-Robert Parker
3 -@@-2-Vitae AIS
36,50 
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
91 -@@-5-Veronelli
13,10 
3 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
8,00 
4 -@@-3-Bibenda
93 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
10,00 
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-2-Vitae AIS
9,80 € 8,80 
Promo
89 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
13,00 
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
97 -@@-11-Luca Maroni
8,50 
93 -@@-11-Luca Maroni
90 -@@-15-Antonio Galloni
90 -@@-10-Wine Enthusiast
87 -@@-5-Veronelli
12,00 
89 -@@-5-Veronelli
4 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
19,00 
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
89 -@@-9-James Suckling
88 -@@-5-Veronelli
17,20 
2 -@@-1-Gambero Rosso
91 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
94 -@@-11-Luca Maroni
14,50 
2 -@@-1-Gambero Rosso
8,00 
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
90 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
13,00 
3 -@@-1-Gambero Rosso
94 -@@-5-Veronelli
4 -@@-2-Vitae AIS
92 -@@-9-James Suckling
42,00 
91 -@@-5-Veronelli
93 -@@-11-Luca Maroni
2 -@@-1-Gambero Rosso
3 -@@-2-Vitae AIS
9,20 
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
88 -@@-5-Veronelli
90 -@@-11-Luca Maroni
11,50 
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
3 -@@-2-Vitae AIS
91 -@@-9-James Suckling
20,90 
90 -@@-5-Veronelli
89 -@@-9-James Suckling
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
16,00 € 13,50 
Promo
5 -@@-3-Bibenda
3 -@@-1-Gambero Rosso
90 -@@-5-Veronelli
4 -@@-2-Vitae AIS
25,10 
5 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
3 -@@-1-Gambero Rosso
93 -@@-9-James Suckling
18,90 
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
90 -@@-8-Wine Spectator
90 -@@-7-Robert Parker
27,00 
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
90 -@@-5-Veronelli
19,00 
3 -@@-1-Gambero Rosso
91 -@@-14-Decanter
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
11,50 
90 -@@-8-Wine Spectator
3 -@@-2-Vitae AIS
90 -@@-9-James Suckling
92 -@@-11-Luca Maroni
11,20 
88 -@@-8-Wine Spectator
4 -@@-3-Bibenda
88 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
14,50 € 12,80 
Promo
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-1-Gambero Rosso
17,50 
4 -@@-3-Bibenda
92 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
3 -@@-2-Vitae AIS
14,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
3 -@@-2-Vitae AIS
2 -@@-6-Slowine
13,90 
90 -@@-9-James Suckling
5 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
3 -@@-2-Vitae AIS
8,50 
96 -@@-11-Luca Maroni
2 -@@-1-Gambero Rosso
91 -@@-9-James Suckling
8,50 
92 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
4 -@@-3-Bibenda
2 -@@-6-Slowine
21,00 
2 -@@-1-Gambero Rosso
3 -@@-2-Vitae AIS
7,50 
92 -@@-9-James Suckling
89 -@@-7-Robert Parker
2 -@@-1-Gambero Rosso
88 -@@-5-Veronelli
17,50 
97 -@@-11-Luca Maroni
2 -@@-1-Gambero Rosso
12,00 
4 -@@-2-Vitae AIS
5 -@@-3-Bibenda
2 -@@-1-Gambero Rosso
2 -@@-6-Slowine
29,60 
90 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
90 -@@-9-James Suckling
4 -@@-3-Bibenda
30,90 
3 -@@-1-Gambero Rosso
92 -@@-9-James Suckling
93 -@@-8-Wine Spectator
4 -@@-2-Vitae AIS
28,00 

I Tre Bicchieri Gambero Rosso rappresentano uno dei più celebri riconoscimenti della gastronomia italiana, istituito per la prima volta nel 1988 da un gruppo di giornalisti appassionati con l’obiettivo di segnalare le eccellenze enologiche nazionali. Questo premio viene assegnato ogni anno dalla Guida del Gambero Rosso ed è il frutto di numerose sessioni di degustazioni alla cieca, effettuate da un panel di oltre 70 degustatori professionisti. Un’esperienza consolidata da oltre 30 anni di storia ha permesso a questa guida di acquisire autorevolezza nei confronti dei consumatori, presentandosi ogni anno come un’importante voce della critica enogastronomica, capace di indirizzare il mercato segnalando le eccellenze, siano esse prodotte da piccoli vignaioli come da grandi cantine.

Storia e origini dei Tre Bicchieri Gambero Rosso

L’assegnazione del premio 3 Bicchieri Gambero Rosso è strettamente legata alla pubblicazione annuale della Guida dei Vini d’Italia, una delle più celebri, autorevoli ed influenti pubblicazioni di critica del settore. Il credito che questa guida ha acquisito, nel corso degli anni, presso i wine lovers e i consumatori è tanto rilevante da influire in maniera rilevante sui mercati e sul successo di alcune etichette. Per questo motivo l’assegnazione e la pubblicazione dei premi, frutto del lavoro di un intero anno e di molteplice sedute di degustazione, è vissuta ad ogni autunno con trepidazione da parte dei produttori e del pubblico.

Tutto ebbe inizio da un inserto enogastronomico del quotidiano Il Manifesto, pubblicato a partire dal 1986, ideato e diretto dal giornalista Stefano Bonilli. Il nome richiama quello dell’osteria in cui, nel capolavoro di Collodi, il Gatto e la Volpe portano a cena Pinocchio. A partire dal 1987 a questo supplemento si aggiunse la pubblicazione annuale di una guida dei vini italiani a cura di Daniele Cernilli e Carlo Petrini, divenendo nel giro di pochi anni un riferimento per appassionati e operatori del settore, nonché protagonista e iniziatrice della valorizzazione delle eccellenze, oltre che di una nuova sensibilità soprannominata Italian Wine Reinassance.

L’idea di esprimere il giudizio dei sui prodotti recensiti con il simbolo dei bicchieri è attribuibile a Daniele Cernilli. Secondo il suo ragionamento due persone bevono interamente una bottiglia solo se è buona. Dato che una bottiglia è l’equivalente di sei bicchieri, una persona beve, da sola, tre bicchieri se il prodotto le è piaciuto. Da qui l’intuizione di premiare le eccellenze con Tre Bicchieri, le espressioni buone con Due Bicchieri e quelle meno buone, ma che vale comunque la pena di provare, con Un Bicchiere. Oggi, dopo oltre trent’anni di storia, la guida continua ad essere pubblicata con grande successo, presentandosi con autorevolezza come un punto di riferimento ineludibile e, anche, come un modello di imitazione per tanti altri editori e giornalisti.

Criteri di selezione e assegnazione del premio

La pubblicazione della guida è frutto del lavoro di un gruppo di degustatori professionisti che, nel corso di un percorso reale e simbolico che attraversa tutta l’Italia, assaggia ogni anno oltre 45.000 etichette, entrando in contatto con migliaia di produttori e differenti territori. Le degustazioni sono articolate in più fasi selettive e le bottiglie vengono degustate “alla cieca” da un panel di oltre 70 degustatori. Solo le migliori bottiglie accedono alle fasi finali di degustazione, quelle in cui si decreta l’assegnazione dell’ambito riconoscimento dei 3 Bicchieri Gambero Rosso. Nel corso di questo iter, il direttore della guida ha facoltà di premiare i migliori assaggi, con il segno +, influendo sulle selezioni.

“Quali sono i canoni secondo i quali decidiamo se il vino è buono, molto buono o eccellente? Sono, probabilmente, criteri al tempo stesso edonistici, umanistici e culturali”. Così hanno precisato i direttori della guida, aggiungendo poi come, tralasciando le tantissime variabili che posson