Viognier de Rosine Stephane Ogier 2016

Viognier de Rosine è un vino bianco di medio corpo da uve Viognier della zona del Rodano meridionale. Il profilo olfattivo di frutta tropicale e a polpa gialla anticipa un sorso di pura eleganza, scattante nella spalla acida, gradevolmente minerale e con chiusura di grande persistenza

28,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Collines Rhodaniennes IGP
Vitigni
Viognier 100%
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Su terreno granitico, con esposizione a ovest, a 300-350 s.l.m.
Vinificazione
2/3 del vino è fermentato in vecchi barili di legno, mentre il restante 1/3 viene fermentato in serbatoi d'acciaio. Alla fine dei 7 mesi il vino che aveva fatto legno è decantato in acciaio e il 20% del vino fermentato in acciaio è posto in botti di legno per circa un mese
Affinamento
Riposo in botte sui lieviti per 10 mesi

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2016
91 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche 3-4 anni

descrizione del Viognier de Rosine Stephane

Il Viognier de Rosine di Stephane Ogier nasce dalla zona meridionale della Valle del Rodano francese. Si tratta di un vino interessante, perché la cantina ha con il vitigno Viognier un rapporto molto stretto, che ci consente quindi di degustare un vino di ottima fattura. Il naso si gioca quasi interamente su diversi echi fruttati, mentre in bocca si avverte una bella freschezza, che rende scorrevole il sorso. Un’etichetta al contempo complessa e semplice, perfetta in tavola in abbinamento alle zuppe di pesce.

Questo Viognier de Rosine firmato Stephane Ogier ha origine da vigneti situati su un suolo granitico, esposto verso ovest e situato a un’altezza compresa fra i 300 e i 350 metri sul livello del mare. La fermentazione del mosto ottenuto dalla pressatura degli acini selezionati viene svolta nel seguente modo: i due terzi del vino fermentano in vecchi barili di legno, mentre la parte rimanente vinifica in serbatoi d’acciaio. Dopo un periodo di 7 mesi, il vino fermentato in legno viene decantato in acciaio, mentre il 20% del vino vinificato in acciaio viene trasferito in botti di legno per un mese circa. Riunite le diverse “masse”, lavorate con metodi differenti, il vino nel suo complesso viene fatto affinare per 10 mesi sui lieviti in botti di rovere.

Il Viognier de Rosine Stephane Ogier si presenta nel bicchiere con un vivace color paglierino, attraversato da leggeri riflessi più tendenti al dorato. Il naso è strutturato intorno a un continuo rimando tra i profumi della frutta, da quella a polpa bianca alla più esotica, e le sfumature leggere dello zenzero. All’assaggio si avverte un corpo medio, armonioso e delicato, contraddistinto da un sorso rinfrescante, che colpisce per persistenza. Un vino che è frutto di una lavorazione complessa, che sintetizza il modo di lavorare meticoloso di Stephane, volto a far esprimere al meglio il varietale di partenza. 

Colore Giallo paglierino con sfumature dorate

Profumo Un'emozionante combinazione di pesca bianca, albicocca e ananas, con tocchi di zenzero

Gusto Fresco, delicato, elegante con lunghezza e complessità meravigliosa

produttore: Ogier Stephane

Vini principali
Syrah, Grenache, Viognier
Anno fondazione
1997
Ettari vitati
20
Produzione annua
100.000 bt
Indirizzo
97 route de la Taquière - 69420 Ampuis

Perfetto da bere con

  • Zuppa di pesce col pomodoro Zuppa di pesce col pomodoro
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
  • Pasta al pesce col pomodoro Pasta al pesce col pomodoro