Etna Bianco Graci 2017

L'Etna Bianco di Graci è un vino morbido e profumato, di buona armonia e complessità, nato da vigne ad alberello a più di 600 metri di altitudine. Sentori di fiori, pesca e ananas si avvicendano in un profilo di intrigante mineralità e freschezza

21,00 € Disponibilità immediata
Altre annate

Caratteristiche

Denominazione
Etna DOC
Vitigni
Carricante 70% e Catarratto 30%
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Allevati ad alberello in contrada Passopisciaro, sul versante nord dell'Etna a 600 metri di altitudine su terreni vulcanici sabbiosi ricchi di scheletro e ferro. Coltivazione biologica
Vinificazione
Lenta pressatura a grappolo intero e fermentazione alcolica con lieviti indigeni in vasche di cemento
Affinamento
6 mesi sulle fecce fini in acciaio
Filosofia produttiva
Lieviti indigeni,

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2017
92 / 100
Robert Parker
2016
91 / 100
Veronelli
2017
91 / 100
Wine Spectator
2017
90 / 100
Vitae AIS
2017
Bibenda
2017
Gambero Rosso
2017
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino biologico o fatto in modo tradizionale, ti consigliamo di lasciarlo “respirare” 15-20 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

descrizione del sommelier

Alberto Aiello Graci rappresenta appieno la rivoluzione etnea di questi ultimissimi anni, idee chiare, coraggio e visione del futuro, che lo hanno portato alla produzione di questo splendido Etna Bianco. Le sue decise note sapide, i richiami minerali sempre presenti e il lungo finale fruttato lo rendono un vino davvero notevole, perfetta espressione di quel terroir vulcanico ben rappresentato dai vigneti di Graci.

Tutto viene fatto alla perfezione da Alberto. Prima nel prezioso patrimonio di vigneti, distribuito tra i 600 e gli oltre 1000 metri di altitudine, poi nell’affascinante cantina, ricavata in un antico palmento, che non ha perso nulla del suo incredibile fascino senza tempo ed in cui regna solo il legno grande, infine nella cura dell’immagine, con alcune tra le più belle ed eleganti etichette in circolazione.

Di anno in anno la cantina Graci si conferma un punto di riferimento del panorama vitivinicolo della Sicilia. L’evidente e costante crescita della qualità dell’Etna Bianco passa attraverso l’inesauribile impegno in campagna, dove le rese sono bassissime, con Alberto che segue con un impegno scrupoloso anche il lavoro in cantina. Il risultato è uno splendido vino, che racchiude in sé tutti gli aromi e i sapori che il terreno etneo riesce a regalarci.

Colore Giallo paglierino

Profumo Sentori fruttati di pesca gialla e ananas con piacevole e intrigante mineralità

Gusto Fresco, sapido, morbido e persistente

produttore: Graci

Vini principali
Etna Rosso, Etna Bianco
Anno fondazione
2004
Ettari vitati
18
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
40.000 bt
Enologo
Alberto Aiello Graci e Emiliano Falsini
Indirizzo
Contrada Arcuria - Località Passopisciaro - 95012 Castiglione di Sicilia (CT)

Perfetto da bere con

  • Uova e torte salate Uova e torte salate
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Sushi e Sashimi Sushi e Sashimi
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore