Negroamaro Rosato 'Zinzula' Masseria Altemura 2018

Il "Zinzula" è un Negroamaro Rosato del Salento che seduce per la sua fragranza, freschezza e piacevolezza di beva. Un rosè affascinante e cristallino, come la grotta Zinzulusa che omaggia, che colpisce al naso per il suo bouquet puro e delicato di piccoli frutti rossi, essenze floreali di rosa e leggere sfumature di pepe rosa. Il corpo è snello e vibrante, di grande freschezza e dalle leggere note sapide

10,50 € 14,00 € - 25% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Salento IGT
Vitigni
Negroamaro 100%
Regione
Gradazione
12.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Sulle terre rosse del Salento ricche di pietra calcarea
Vinificazione
Caduta delle uve in pressa e delicata pressatura in assenza di contatto con le bucce (tecnica "lacrima"). Fermentazione in acciaio
Affinamento
4 mesi in acciaio sulle fecce fini

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rosati leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere subito

descrizione del Zinzula Rosato

Il Negroamaro Rosato “Zinzula” di Masseria Altemura vede nascere i propri vigneti nel cuore del Salento dove il calore della terra e i venti provenienti dai due mari cullano la crescita del Negroamaro, assoluto protagonista di questo meraviglioso fazzoletto di terra pugliese. Da sottolineare la scelta del tappo a vetro che non permette nessun tipo di passaggio dell’ossigeno all’interno della bottiglia, mantenendo il vino con le caratteristiche aromatiche invariate nel corso del tempo.

“Zinzula” Negroamaro Rosato Masseria Altemura custodisce il proprio segreto nel terreno dove le uve crescono e prosperano: terra rossa salentina ricca di pietra calcarea, principale artefice della forza salina di questo vino. Una volta effettuata la vendemmia il lavoro passa all’interno della moderna e tecnologica cantina inaugurata nel 2012 dove si procede alla precipitazione delle uve in pressa e alla delicata pressatura in assenza di contatto con le bucce, seguendo la cosiddetta tecnica "lacrima". Segue una fermentazione in acciaio con 4 mesi di affinamento sulle fecce fini.

Masseria Altemura presenta il suo Negroamaro Rosato “Zinzula” con un color rosa tenue chiaro e dai riflessi che ricordano la cipria. Al naso profumi delicati invadono le narici: rosa canina e fragolina di bosco vengono pian piano levigati da note più erbacee e accenni salini. Portato alla bocca il sorso è leggero e fragrante, dalla magnetica freschezza e delicatezza. Un vino ideale se abbinato a piatti leggeri, a base di pesce, grande protagonista della cucina del territorio. “Zinzula” è senza ombra di dubbio un vino che grazie alla sua facilità di beva si presta ottimamente all’essere protagonista durante un aperitivo o una cena tra amici, un ottimo rosato da condividere e da ammirare all’interno della meravigliosa bottiglia che esalta la bellezza cromatica di questo Negroamaro in versione rosa.

Colore Rosa tenue e chiaro tendente al cipria

Profumo Note di fragolina, frutti di bosco, rosa canina, cenni erbacei e sottili richiami sapidi

Gusto Fresco, leggero, fragrante e delicato

produttore: Masseria Altemura

Vini principali
Primitivo, Aglianico, Fiano, Negroamaro
Anno fondazione
2000
Ettari vitati
150
Produzione annua
400.000 bt
Enologo
Antonio Cavallo
Indirizzo
SP69 - 72028 Torre Santa Susanna (BR)

Perfetto da bere con

  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Sushi e Sashimi Sushi e Sashimi
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Stuzzichini Stuzzichini