Pinot Grigio Ramato 'Jesimis' Masut da Rive 2017

Il Pinot Grigio “Jesimis” di Masut da Rive è un vino ricco e generoso dall’inconfondibile colore ramato, ottenuto da una breve macerazione sulle bucce. L’intenso bouquet evoca sentori di scorza di agrumi, fiori di campo, burro e frutta fresca. Il sorso risulta morbido, caldo, suadente e affascinante

25,00 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Isonzo DOC
Vitigni
Pinot Grigio 100%
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Fermentazione in acciaio con leggera macerazione sulle bucce
Affinamento
Alcuni mesi in acciaio

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
12°-14°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione del Pinot Grigio Jesimis

Il Pinot Grigio Ramato “Jesimis” di Masut da Rive è un vino friulano immediatamente riconoscibile grazie alla particolare tonalità di colore espressa nel bicchiere. L’analisi olfattiva è incentrata su tocchi aromatici fruttati e floreali, che si ritrovano poi con grande coerenza in bocca, dove il sorso si fa scorrevole. Una bottiglia che nasce da un’accurata selezione delle uve in vigna, momento fondamentale per la cantina per portare in lavorazione una materia prima di assoluta qualità, in grado di rispettare gli standard prefissati per lo “Jesimis”, etichetta che si pone ai vertici dell’intera gamma prodotta.

Questo “Jesimis” Masut da Rive è un Pinot Grigio Ramato che nasce da diverse parcelle situate all’interno della denominazione Isonzo. Per la cantina la qualità di un prodotto nasce in vigna ed è per questo che i cicli naturali della vite vengono rispettati e monitorati con cura, raccogliendo a mano i grappoli di Pinot Grigio solo quando si presentano al massimo della maturazione. La fermentazione del mosto avviene in contenitori d’acciaio inossidabile, con una leggera macerazione sulle bucce. Si prosegue quindi con l’affinamento finale, che ha una breve durata e si effettua in vasche d’acciaio.

Il Pinot Grigio Ramato “Jesimis” Masut da Rive si palesa all’occhio con un colore che richiama il rame, caratterizzato da un profilo cristallino e luminoso. Il ventaglio di note che si propaga al naso evidenzia un insieme di profumi di fiori e frutta che vanno di pari passo, arricchiti da leggeri echi burrosi. All’assaggio è di corpo leggero, con un sorso ampio e avvolgente in cui i gusti si fanno persistenti; man mano che la beva scorre, si avverte anche una leggerissima presenza tannica. Una bottiglia dal profilo importante, ideale per accompagnare in tavola ricette a base di pesce e carni bianche preparate in umido.

Colore Ramato limpido e brillante

Profumo Floreale e fruttato, di rose gialle, fiori di campo, scorza d’arancia, frutta estiva e burro

Gusto Morbido, rotondo, caldo e avvolgente, ricco e di buona persistenza, con sottilissimi tannini

produttore: Masut da Rive

Vini principali
Chardonnay, Pinot Grigio, Friulano, Pinot Bianco, Ribolla Gialla, Cabernet Franc, Pinot Nero
Anno di fondazione
1995
Ettari vitati
22
Uve di proprietà
100
Produzione annua
80.000 bt
Enologo
Marco e Fabrizio Gallo
Indirizzo
Via Alessandro Manzoni 82 - 34070, Mariano del Friuli (GO)

Perfetto da bere con

  • Pasta al pesce col pomodoro Pasta al pesce col pomodoro
  • Pesce in umido Pesce in umido
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato