Dalwhinnie

Single Malts al profumo di erica di una delle distillerie più 'quotate' di Scozia

La distilleria Dalwhinnie è una delle distillerie più ad alta quota della Scozia, con sede nella regione delle Higlands scozzesi, a qualche chilometro dagli splendidi monti Cairngorm. Fondata nel 1897, il nome deriva dal gaelico e significa “punto di incontro”, poiché crocevia di pastori e bestiame, tra i luoghi più freddi dell’intera Gran Bretagna: ragione per cui, oltre che essere una raffinata distilleria, è anche sede di una stazione meteo ufficiale.

La distilleria Dalwhinnie produce Single Malt whisky utilizzando l’acqua del Lochan an Doire Uaine (dal gaelico, “Lago del boschetto verde”) che si trova a 600 metri di altezza sulle Drumochter Hills, una delle acque più limpide e fresche della regione. Lo stile è quello tipico delle Highlands: una combinazione decisa di dolcezza e forza.

La distilleria conserva le vecchie tradizioni come il classico legno che è ancora utilizzato per i washbacks o i due alambicchi in rame con collo molto alto che inviano l’alcool nei tubi di lisciviazione verso il distillatore. Dalwhinnie produce ogni anno una media di 1.300.000 litri di puro distillato, usandone solo il 10% per i suoi Single Malts. Il malto utilizzato è leggermente torbato per donare il giusto profumo affumicato, che si unisce a quello di erica che circonda la distilleria e caratterizza i suoi prodotti. La distilleria ospita al suo interno due warehouse che possono ospitare più di 5000 botti per una, generalmente ex-bourbon. Alcune distiller’s edition vengono però fatte invecchiare in botti di Oloroso sherry.

Tra i suoi prodotti consigliamo il Single Malt 15 anni, il 25 anni ed il Single Malt Distiller’s Edition. Whisky che, accompagnati da un buon pezzo di cioccolato, come consiglia il mastro distillatore, vi daranno l’impressione di trasportarvi su cime innevate.

Informazioni

Regione:
Distillati principali
Whisky
Anno di fondazione
1897
Indirizzo
Dalwhinnie, PH19 1AA (Regno Unito)
I Whisky di Dalwhinnie