Aberfeldy

Eccellenza e tradizione di una storica distilleria di whisky delle Highlands

Aberfeldy è una distilleria delle Highland meridionali, situata nel centro della Scozia, sulla riva del fiume Tay. Venne fondata nel 1896 dall’importante compagnia John Dewar & Sons e, da allora, è sempre stato il centro di produzione principale dei whisky di malto alla base della celebre etichetta Dewar’s White Label. Per via dell’alta qualità raggiunta e della fama conquistatasi presso gli appassionati, nel 1999 è stato lanciato sul mercato il primo imbottigliamento autonomo, un Single Malt invecchiato per 12 anni, a cui hanno fatto seguito anche invecchiamenti più lunghi.

La distilleria Aberfeldy sfrutta l’acqua del torrente Pitlie Burn, ricca di minerali e di giacimenti d’oro, già utilizzata nel corso dell’ottocento da un’antica distilleria estinta. Nel 1973 la produzione è stata incrementata, grazie all’aggiunta di due nuovi alambicchi che hanno permesso di raddoppiare i volumi. Ancora oggi vengono adottate pratiche antiche e tradizionali, introdotte dal 1896 dai fondatori John e Tommy Dewar, come quella della lentissima fermentazione del mosto di malto nei tini di legno. Il mosto per la produzione del Single Malt 12 Anni, per esempio, fermenta per 70 ore.

I whisky Aberfeldy sono Single Malt che conservano l’anima intensa e tradizionale delle Highlands. Il loro stile è basato su ricchezza e intensità, riconoscibile dai sentori marcati di miele, frutta e legni nobili. Questo stile è stato apprezzato dagli appassionati, riconoscendo i più pregiati caratteri che per decenni sono stati alla base della creazione di famosi Blended e che, ora, possono essere assaporati nel pieno della loro qualità. I diversi riconoscimenti ufficiali raggiunti hanno confermato l’eccellenza di tutta la produzione, entrata a far parte nell’olimpo delle grandi etichette dello Scotch delle Highlands.

Informazioni

Distillati principali
Whisky
Anno fondazione
1896
Indirizzo
Aberfeldy PH15 2EB (Regno Unito)
I whisky della distilleria Aberfeldy