Jermann

Armonia e tradizione: una cantina che ha fatto la storia del vino friulano

La cantina Jermann nasce dalla passione e lungimiranza di una famiglia di origine slovena, arrivata a Villanova di Farra, in Friuli, nel 1881. Da semplici mezzadri i membri della famiglia divennero in pochi anni proprietari di vigneti. A dare una svolta importante all’attività familiare fu negli anni Settanta Silvio Jermann che, dotato di estro giovanile e fantasia, condusse la cantina familiare ai vertici italiani e poi mondiali della qualità: non più vini pesanti, forti e austeri, ma nettari profumati e armonici, creati secondo logiche e metodologie più moderne, ma sempre nel rispetto della tradizione.

Oggi che i vini Jermann sono tra i più apprezzati di tutto il Friuli e conosciuti a livello internazionale, la proprietà familiare si estende su 150 ettari, di cui 130 adibiti a vigneto. I vigneti sono sparsi in tre zone principali: sulla pregiata collina di Ruttars, dove le piante godono di un terreno leggero e fresco e di un microclima non troppo caldo con abbassamenti termici notturni; sui terreni sassosi dell’Isonzo, in un’area soleggiata, ma ventilata; a Villanova di Farra, dove ha sede l’antica cantina, in una porzione molto suggestiva del territorio della Doc Collio. Una nuova cantina è stata costruita attorno ai vigneti di Ruttars, dotata delle più moderne tecnologie e popolata da grandi botti di rovere che creano un’atmosfera davvero magica e irripetibile. Qui nascono grandi punti di riferimento enologici come il Vintage Tunina, il Vinnae, i bianchi da monovitigno, lo Chardonnay W..Dreams, il Pignacolusse e il Blau Blau, un rosso antico ma al contempo moderno e innovativo.

Jermann è autore di vini di grande qualità e prestigio internazionale, tra i più importanti artefici dell’ottima reputazione di cui oggi gode tutta la produzione della regione friulana. L’amore per il territorio e per i grandi vitigni autoctoni guidano il lavoro e concorrono a offrire risultati di successo: una magnifica gamma di bianchi eccezionali e pluripremiati, ma anche di rossi robusti e tradizionali. Vini che hanno semplicemente scritto la storia del vino italiano e che hanno contribuito alla fama mondiale del Friuli.

Informazioni

Vini principali
Ribolla Gialla, Chardonnay, Pinot Bianco, Sauvignon
Anno fondazione
1881
Ettari vitati
160
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
900.000 bt
Enologo
Silvio Jermann
Indirizzo
Cantina Jermann, Località Trussio Ruttars, 11A - 34070 Ruttars, Dolegna del Collio (GO)
I vini della cantina Jermann