Distilleria Marzadro

Tecnologia e tradizione: la storica eccellenza della grappa trentina

Marzadro è un nome di primo piano nel panorama della grappa di qualità, una distilleria storica fondata nel dopoguerra da una povera famiglia di contadini del Trentino, divenuta ben presto sinonimo dell’eccellenza trentina nell’arte della distillazione. Venne fondata nel 1949 da una donna, Sabina Marzadro, che inaugurò una piccola produzione utilizzando un piccolo alambicco a fuoco diretto, delegando al fratello minore Attilio la vendita delle bottiglie. Dopo decenni di duro lavoro e di grandi successi, la distilleria, guidata oggi dalla terza generazione familiare, si presenta come un grande modello di efficienza, animato da spirito d’iniziativa, da brillanti intuizioni e dal rispetto per le tradizioni territoriali e familiari. Tecnologia all’avanguardia e cura artigianale sono oggi i principali criteri, perfettamente armonizzati tra loro, su cui si basa la produzione.

La distilleria Marzadro si trova a Nogaredo, circondata dalle montagne trentine, e trova posto in una moderna struttura di pietra, legno e vetro che entra in piena armonia con il suggestivo territorio circostante, realizzata dagli architetti Walter Maurmayr e Gunther Plaickner. La copertura della struttura è ricoperta esternamente da un tappeto verde su cui sono coltivate oltre 60.000 piante, in modo da garantire un buon isolamento termico e favorire il risparmio energetico. La bellissima sala degli alambicchi ospita 8 alambicchi discontinui alimentati a bagnomaria: una foresta di rame illuminata da una vasta cupola di vetro. Qui vengono distillate solo vinacce fresche ancora grondanti di mosto, per questo si distilla solamente per 100 giorni all’anno, avvalendosi di sistemi informatici che garantiscono una continuità di 24 ore su 24. Nelle ampie sale di invecchiamento trovano invece posto tante botti di legni pregiati e, dal qualche anno, anche anfore toscane di terracotta.

La produzione di grappe Marzadro è molto vasta e variegata. Comprende i tradizionali distillati di vinacce del trentino, le etichette da monovitigno, prodotte a partire dagli anni ’70, e i liquori. Spicca per fama e prestigio la Stravecchia “Le Diciotto Lune”, assieme alle grappe invecchiate delle linea Giare, etichette molto eleganti di alto profilo e dal fascino moderno. Dal 2017 viene prodotta anche una grappa bianca molto innovativa, affinata in anfore di terracotta e destinata a rivoluzionare il mondo dei distillati.

Informazioni

Regione
Distillati principali
Grappa
Anno fondazione
1949
Indirizzo
Via per Brancolino, 10 - 38060 Nogaredo (TN)
Le grappe della distilleria Marzadro