Le Colture

Eleganza, passione e brillantezza dalle colline del Prosecco

Le Colture è una delle cantine più prestigiose di Valdobbiadene, situata a S. Stefano, un piccolo centro incastonato come un gioiello tra le colline del Prosecco. I fratelli Alberto, Silvia e Veronica Ruggeri guidano ora l’azienda, fondata nel 1983 da Cesare e Renato Ruggeri a partire da terreno adibito alla viticoltura a partire dal ‘500.

I vigneti della cantina si estendono per 40 ettari su versanti ripidi e scoscesi sparsi tra le aree collinari della zona Docg. La frammentazione micro parcellare dei vigneti, posti su terreni di diversa composizione, permette la realizzazione di etichette di carattere, tipicità ed eleganza. Le medie climatiche annuali sono leggermente più alte rispetto alle altre zone della denominazione e le piogge più contenute; di conseguenza le uve tendono ad essere meno acide e presentano un ottimale livello di concentrazione degli zuccheri. La conduzione dei vigneti da parte della famiglia Ruggeri rinuncia a un uso costante e massiccio di trattamenti e all’alta resa delle piante, in favore della qualità, mentre prevede un’attenzione particolare della gestione del verde, con frequenti potature e vendemmie.

La gamma di vini Le Colture consiste in una serie di Prosecco di valore, precisi e affidabili, sempre di grande definizione aromatica. Si tratta di spumanti brillanti e caratterizzati da profumi raffinati, frutto dell’entusiasmo di un clan familiare affiatato e pieno di passione, ma soprattutto di un legame forte e fecondo con il territorio.

Informazioni

Regione
Vini principali
Prosecco
Anno fondazione
1983
Ettari vitati
40
Uve di proprietà
90%
Produzione annua
700.000 bt
Enologo
Daniele Dal Secco e Cristian Agostinetto
Indirizzo
Via Follo, 5 - Loc. Santo Stefano - 31049 Valdobbiadene (TV)
Il Prosecco di Le Colture